fbpx

Netflix pagherà 200 milioni di dollari per ‘The Electric State’, con i fratelli Russo e Millie Bobby Brown

I fratelli Joe e Anthony Russo continueranno a lavorare per Netflix dopo la premiere di l’agente invisibile, un blockbuster da 250 milioni di dollari con Ryan Gosling, Chris Evans e Ana de Armas che arriverà sulla piattaforma di streaming il 22 luglio. La società ha vinto la gara per acquisire il nuovo film dai registi di quattro film della saga Vendicatori: La stella elettrical’adattamento della graphic novel pubblicata da Simon Stalenhag (storie del ciclo) nel 2018.

La stella elettrica racconta la storia di un adolescente orfano che attraversa un West americano che ricorda un futuro retrò. La giovane donna è accompagnata da un dolce e misterioso robot e da un eccentrico senzatetto mentre cerca suo fratello minore.

Millie Bobby Brown sarà la protagonista, confermando il suo status di grande star della piattaforma. l’attrice di cose strane Il seguito di Enola Holmes. Al suo fianco potrebbe esserci Chris Prattanche se le trattative con l’attore sono ancora in corso.

Netflix dovrebbe pagare più di 200 milioni di dollari per una produzione che iniziò a svilupparsi alla Universal fino a quando lo studio non fece marcia indietro a causa del suo budget esorbitante. La precedente collaborazione tra la piattaforma e i Russo ha un costo stimato di 250 milioni di dollari.

Christopher Markus e Stephen McFeely, i collaboratori dei Russo l’agente invisibile e i suoi film per la Marvel, saranno gli sceneggiatori del progetto.

Leggi  Investigatore privato Waldo: Spiegazione della fine!

Lascia un commento