fbpx

Netflix ha la serie più promettente del 2023: è fantascienza e dai creatori di ‘Game of Thrones’

C’è ancora tempo per la sua prima, ma tutti ne parlano. ‘Il problema dei tre corpi’ odora già di successo (se lo fanno bene).

Se sei un fan della fantascienza, da anni aspetterai, tra paura e desiderio, l’adattamento di Il problema dei tre corpi che Netflix sta facendo. La piattaforma di streaming ha deciso di assumersi un compito complicato: dare forma al lavoro televisivo di Cixin Liu. Non sappiamo come andrà a finire l’esperimento, ma, ovviamente, è una delle serie più promettenti del 2023.

Prima di tutto, qualche sfondo. Il problema dei tre corpi narra il primo contatto dell’umanità con una civiltà extraterrestre. Nello specifico, quella di Ye Wenjie, una giovane donna che contatta un astronomo trisolare che cerca di mettere in guardia gli umani. Siamo di fronte a una lodata trilogia che ha il nome La memoria del passato della Terra, anche se tutti la conoscono con il nome del primo romanzo. Ha ricevuto l’Hugo Award nel 2014, diventando il primo romanzo non originariamente scritto in inglese premiato in questo Nobel della fantascienzae molti fan stanno aspettando il suo adattamento.

L’autore, Cixin Liu, è considerato una delle più grandi rivoluzioni del genere degli ultimi anni e ha abbagliato Barack Obama o Mark Zuckerberg con le sue storie. Un risultato più grande se pensiamo che non è un’opera americana. È una storia che si svolge in un contesto cinese con caratteri cinesi, molto lontana, quindi, dalle norme occidentali a cui siamo abituati nella narrativa.

La complessità della sua trama fa sì che molti guardino con sospetto a questo progetto. Adattare le grandi saghe letterarie di fantascienza allo schermo non è mai stato facile. C’è dune o Fondazione ad esempio, due dei grandi romanzi del genere che hanno avuto i loro vantaggi e svantaggi in ambito cinematografico. E questo è un caso contorto, con molti colpi di scena che potrebbero non essere compresi all’inizio.


Netflix

Dai creatori di “Il Trono di Spade”

Il problema dei tre corpi Ha bisogno di spazio per potersi sviluppare con pazienza e buon ritmo. Il piano iniziale era di adattarlo come un film, ma è molto probabile che si siano resi conto di trovarsi di fronte a un’impossibilità. Nel 2020, Netflix ha acquisito i diritti e ha annunciato che David Benioff, DB Weiss e Alexander Woo erano in carica. In altre parole, i creatori di Game of Thrones -e di Sangue vero nel caso di Woo- ora hanno la responsabilità di adattare uno dei più grandi romanzi di fantascienza esistenti.

Leggi  Una vita o l'altra: quale data e ora di uscita di Netflix?

Per questo hanno Ken Liu e Cixin Liu come consulenti, che sarà responsabile del mantenimento dell’essenza del romanzo. Finora, ciò che ha preoccupato di più i fan è che Benioff e Weiss rispettano ciò che accade nei libri, qualcosa che non è successo con Game of Thrones. Ad essere onesti, il lavoro di George RR Martin non era finito e i creatori hanno dovuto espandere l’universo al meglio delle loro possibilità. Nonostante ci siano molti detrattori della fine della serie HBO, hanno mantenuto il tipo con dignità e, in più, qui hanno una trilogia già chiusa. Non c’è nulla da temere in questo aspetto.

Al momento, ciò che i fan devono discutere è quattro immagini che sono state rilasciate alla fine di settembre. Un primo sguardo molto piccolo che difficilmente dà la minima idea di cosa stanno preparando, ma qualcosa è qualcosa.

È ancora presto per esprimere un giudizio sull’adattamento e hanno molta strada da fare. Il progetto è stato annunciato nel 2020 e solo due anni dopo sono stati in grado di condividere le prime immagini. Questo ci fa pensare che mancano ancora molti mesi per vedere la prima stagione della serie. Il problema dei tre corpi non ha ancora una data di uscita, ma ha un cast confermato. Eiza González (BabyDriver), Benedetto Wong (Dottor Strano), John Bradley, Liam Cunningham e Jonathan Pryce (entrambi di Game of Thrones) sono tra i più importanti.

Le riprese sono già terminate e ora inizia la post-produzione. Nel frattempo, non vediamo l’ora di guardare un’altra delle tante serie di fantascienza che troverai su Netflix.

Lascia un commento