fbpx

Netflix annuncia la prima di ‘Berlin’, la serie spin-off de ‘La casa di carta’

Netflix lo ha appena annunciato Berlinola serie spin-off di La rapina di denaroverrà rilasciato in seguito mese di dicembre. Racconterà come è stata eseguita una delle rapine più straordinarie dell’iconico personaggio che Pedro Alonso interpreterà di nuovo.

“Ci sono solo due cose che possono trasformare una giornata da cani in una giornata meravigliosa: una è l’amore e l’altra, un bottino milionario. Quelli sono i motori che muovono Berlino nei suoi anni d’oro, quando ancora non ha idea della sua malattia né è rinchiuso come un topo nella Zecca. Qui si dedica a preparare una delle sue rapine più straordinarie: far sparire come se fosse un atto di illusionismo 44 milioni di gioielli, e per questo ha una delle tre bande con quelli che ha rubato nella sua vita”.

Inizia così il primo episodio della fiction, che secondo la piattaforma si concentra su una banda che intende rubare un bottino di oltre 10 milioni di euro. Le riprese della serie sono iniziate lo scorso ottobre a Parigi ed è attualmente ancora in fase di produzione a Madrid.

[‘La casa de papel’ cambió la visión del español en la India, según un estudio]

la banda di Berlino


Bruce, uno dei membri della band in “Berlin”

Oltre a svelare la data di uscita approssimativa della serie, Netflix ha anche colto l’occasione per raccontare qualche dettaglio in più sui personaggi immaginari, i membri della band.

In cima alla lista Keila (Michelle Jenner), che a quanto pare è un / a Eminenza dell’ingegneria elettronica. È un’esperta di codici informatici e sicurezza informatica, ma è anche tanto intelligente e sensibile quanto disadattata al mondo che la circonda.

dietro di lei c’è damien (Tristán Ulloa), ingegnere, fisico e chimico, perfetto esecutore delle idee impossibili di Berlino. Forse è per questo che sono amici intimi. Netflix lo descrive come un medico con diplomi post-laurea in ingegneria e fisica durante le ore di lavoro e una mente criminale nel tempo libero.

È anche un membro del gruppo cameron (Begoña Vargas), una forza della natura che vive al limite e non è in grado di calcolare il rischio. Per nessuno di questi motivi è nella band, ma per uno molto più doloroso.

accanto a loro c’è Roy (Julio Peña Fernández), una persona di talento, anche se gli serve solo per aprire le serrature ed entrare in prigione. Quando ha incontrato Berlino, è diventato il suo studente eccezionale e fedele scudiero.

E infine, Bruce (Joel Sánchez), qualcuno in grado di maneggiare qualsiasi tipo di gadget, dalle armi alle gru di grande tonnellaggio o alle lance termiche. È una persona giocosa, affascinante e con un’anima birichina.

La squadra davanti e dietro le telecamere

Le riprese di 'Berlino'


Le riprese di ‘Berlino’

Esther Martínez Lobato e Álex Pina Si ripetono dietro le telecamere nella produzione come principali sceneggiatori e produttori, e la regia degli otto episodi che la compongono sarà curata da Alberto Dipinto, davide barrocco E Geoffrey Cowper.

Il cast di Berlino riporterà Pedro Alonso nel ruolo principale e incorpora anche nuovi volti nell’universo della fortunata serie di rapine. Il primo è Michele Jenner (Il cuoco di Casmar), che darà vita a Keila, un ingegnere informatico esperto di cybersecurity.

accanto a loro c’è Giulio Pena (attraverso la mia finestra), che interpreterà Roi, il fedele scudiero di Berlino e qualcuno di cui si fida completamente. D’altra parte, Tristan Ulloa (La caccia. tramontana) sarà Damián, grande amico e consigliere di Berlino; E begona vargas (benvenuto nell’eden) interpreterà Cameron, una donna molto forte che, secondo l’attrice stessa, si è unita alla band per “divertirsi”. Finalmente, Gioele Sanchez Sarà Bruce, il più “senza cervello” del gruppo.

Archiviato in Money Heist (serie tv), Netflix, Serie

Redattore di SERIE E ALTRO. Laureato in Comunicazione Audiovisiva presso l’Università Carlos III di Madrid. In spagnolo dal 2021

Leggi  Quale data di uscita di Netflix?

Lascia un commento