fbpx

Netflix adatterà uno dei più grandi libri della storia con Florence Pugh

Dopo Mezzogiorno e Vedova NeraFlorence Pugh reciterà nell’adattamento di uno dei più grandi classici della letteratura americana per Netflix.

In pochi film, la giovane attrice britannica si è affermata come una delle Stelle nascenti di Hollywood. Rivelato nel 2016 interpretando una giovane ninfomane Lady Macbeth in La giovane donnaFlorence Pugh ha ottenuto il riconoscimento internazionale nell’orribile Mezzogiorno di Ari Aster.

Da allora, l’attrice ha moltiplicato i film ei record. Dopo aver raggiunto la significativa impresa di rendere Amy March comprensiva nella riabilitazione di Figlie del dottor March di Greta Gerig, e incarnava l’esplosiva sorella minore di Scarlett Johansson in Vedova NeraPugh è stato annunciato per recitare in diversi progetti attesissimi, come Dune 2 di Denis Villeneuve Non preoccuparti tesoro di Olivia Wilde, o anche Oppenheimer di Christopher Nolan.

E se questo diario sembra già molto fitto, questo ovviamente non ha in alcun modo impedito all’attrice di aggiungervi di sfuggita una piccola serie, che racconterà la storia diuno dei più grandi classici della letteratura americana: Est dell’Eden.

Pugh tiene in ostaggio Hollywood e nessuno si lamenta

Adattato per la prima volta al cinema con nientemeno che James Dean come headliner, il romanzo di John Steinbeck (Premio Nobel per la Letteratura nel 1962), Est dell’Eden, sarà quindi oggetto di un nuovo adattamento in formato seriale destinato al catalogo Netflix. La serie sarà scritta e prodotta dall’attrice e sceneggiatrice Zoe Kazan (Matrimoni ribelli, il suo nome è Ruby), la nipote di Elia Kazan, che aveva diretto il filmato originale nel 1955. Quanto a Florence Pugh, interpreterà Cathy Ames, una delle principali antagoniste di storia.

Est dell’Eden è una libera interpretazione del mito di Caino e Abele, ambientato nella Salinas Valley, in California. Distribuito per un lungo periodo tra la guerra civile e la fine della prima guerra mondiale, il romanzo esplora diversi temi come amore, depravazione, tradimento, dovere o le cicatrici di traumi passati.

Leggi  Johnny Depp e Russell Crowe hanno mandato in frantumi la carriera di un superregista, secondo Ethan Hawke

L’impresa di un simile adattamento al piccolo schermo si preannuncia quindi titanica per Kazan, che resta comunque molto entusiasta.

La giovane donna: fotografia, Florence PughAgghiacciante e su misura per il ruolo

Così, in un comunicato diffuso da Scadenzalo sceneggiatore e futuro produttore ha dichiarato:

“Mi sono innamorato di East of Eden la prima volta che l’ho letto, quando ero un adolescente. Da allora, adattare il romanzo di Steinbeck – la sua storia incredibile, le sue tre generazioni, nella sua interezza – è sempre stato il mio sogno. Più di ogni altra cosa , Voglio dare un posto d’onore al personaggio di Cathy Ames, che è un’antagonista brillante e singolare. Florence Pugh è il mio sogno, Cathy. Non riesco a immaginare un’attrice più sorprendente per dargli vita”.

Laddove il filmato di Elia Kazan ripercorreva solo una parte della storia originale, la miniserie Netflix dovrebbe quindi sondare gli orrori di ciascuna delle generazioni delle famiglie Trask e Hamilton. Per adesso, non sono state fornite altre informazioni, ma il progetto dovrebbe continuare la sua operazione di colata. Fino ad allora, lo spettatore potrà trovare Florence Pugh nel thriller horror Non preoccuparti tesoro insieme a Harry Styles, nelle sale il 28 settembre.

Lascia un commento