fbpx

Nathalie Marquay completamente devastata dalla scomparsa di Jean-Pierre Pernaut, ecco le cose che le mancano…

Possiamo dire chiaramente che l’incubo continua per Nathalie Marquay, che chiaramente non si è mai sentita così male in queste ultime settimane. In effetti, nessuno avrebbe potuto immaginare per un solo secondo che saremmo stati in grado di scoprire una situazione così catastrofica per l’ex Miss che ha potuto parlare di recente e far oscillare tutto. Mentre sempre più francesi possono vivere un vero incubo ogni giorno, possiamo giustamente affermare che questo potrebbe non piacere a tutti.

D’altra parte, se avessimo potuto pensare per un solo secondo che la situazione non sarebbe potuta accadere in questo modo, è chiaro che rimarrai completamente sotto shock quando scoprirai cosa sta succedendo, e potrebbe anche sorprendere. Come puoi immaginare, si scopre che sempre più francesi hanno difficoltà a fare a meno del giornalista del telegiornale delle 13 su TF1.

Un incubo per gli spettatori di TF1…

Nonostante siano trascorsi ormai diversi mesi da quando il famoso giornalista delle 13:00 è stato sostituito, possiamo chiaramente affermare senza sbagliarci che niente sarà più come prima. Infatti, mentre Jean-Pierre Pernaut è appena stato sostituito sul quotidiano delle 13 di TF1, di cui abbiamo appreso qualche mese fa ormai una notizia piuttosto folle e piuttosto tragica per quest’ultimo. Come sapete, si scopre che il famoso, piuttosto leggendario presentatore di TF1 potrebbe essere morto e a volte possiamo avere una certa mancanza alle 13, quando arriva il momento in particolare di avere informazioni dal giornale.

Tuttavia, se avessimo potuto pensare che Jean-Pierre Pernaut avrebbe smesso di fare notizia, era chiaramente senza contare sulla sua compagna Nathalie Marquay che non si priva più del tutto per poterle rendere omaggio ancora una volta marito, cosa che gli manca. In effetti, immaginiamo che la vita quotidiana dell’ex Miss avrebbe potuto essere completamente sconvolta da un giorno all’altro…

Una situazione complessa per Nathalie Marquay…

È ancora una volta nel leggendario programma di 50 Minutes Inside, presentato dal celebre Nikos Aliagas, che Nathalie Marquay ha potuto parlare ancora una volta del marito Jean-Pierre Pernaut. Infatti, in pochi giorni, la sua quotidianità è stata completamente sconvolta e la situazione non è mai stata per lei così catastrofica.

So che è con me, ma è non averlo tra le braccia, non poterlo baciare, raccontargli quello che facevo durante la giornata, ridere insieme, preparare i suoi piccoli piatti preferiti… non sono un grande cuoco , ma i suoi piattini… Mi sono presa cura di lui. È una mancanza, è insostituibile

Così, in una testimonianza piuttosto folle e anche piuttosto struggente, si scopre che la compagna dell’ex conduttrice di TF1 ha potuto confidarsi in tutto ciò che le manca attorno al marito Jean-Pierre Pernaut, e possiamo dire chiaramente che i fan del Le notizie delle 13 saranno completamente scioccate. Nessuno, infatti, si aspettava che Jean-Pierre Pernaut fosse così presente nella vita del suo compagno…

Segni dall’aldilà di Jean-Pierre Pernaut?

Mentre sappiamo molto bene che le convinzioni di Nathalie Marquay a volte possono essere messe alla prova, si scopre che durante questa intervista incisiva, ha anche colto l’occasione per far oscillare tutto su ciò che può vivere quotidianamente. , e in particolare sui segni che Jean-Pierre Pernaut avrebbe potuto lasciarlo.

Gli dicevo sempre: ‘Soprattutto, il giorno in cui te ne vai, non dimenticare che raccolgo i segni. Quindi faresti meglio a darmi dei segni, altrimenti vengo a strangolarti

Quindi, immaginiamo che potrebbe chiaramente farle bene se durante la notte potesse ricevere un segno che Jean-Pierre Pernaut sta bene dov’è…

Leggi  È un incubo, questa donna chiede il divorzio dopo aver visto questa foto molto enigmatica e piuttosto sorprendente...

Lascia un commento