fbpx

Morte di Elisabetta II: il principe Louis (4 anni) per incomprensione, racconta Kate Middleton

Il grande giorno è qui. Questo lunedì, 19 settembre, tutte le telecamere e gli occhi di tutto il mondo sono puntati sul Regno Unito per il funerale della regina Elisabetta II. Un evento storico che si preannuncia ricco di emozioni. Se i capi di stato e i membri di altre famiglie reali saranno presenti per accompagnare la Sovrana nel suo ultimo viaggio, saranno soprattutto i membri del clan Windsor ad essere scrutinati. Tra loro ci sono il re Carlo III, sua moglie Camilla, la regina consorte, Kate Middleton e il principe William, la principessa e il principe di Galles e i loro figli, George, 9 e Charlotte, 7.

Fino alla fine era prevista la presenza dei due primogeniti del Duca e della Duchessa di Cambridge ed è stata confermata. Se il principe William era sicuramente riluttante a portarli, lui che sa quanto possa essere traumatico un evento del genere per un bambino, alla fine ha accettato che fossero presenti, poiché George ora è il secondo nell’ordine di successione al trono. A 9 anni è anche pienamente consapevole di cosa significhi la morte della sua bisnonna Elisabetta II. Capisce anche qual è il suo “Gan-Gan“rappresentato al mondo, il che non è il caso del principe Louis.

A 4 anni, il più giovane di Kate Middleton e del principe William è ancora troppo giovane per cogliere il senso della vita e soprattutto della morte. L’unica domanda che lo tormenta per il momento dalla scomparsa di Elisabetta II: le giornate estive con la famiglia trascorse a Balmoral dove tutti si radunavano attorno al Sovrano. Come la duchessa di Cambridge ha rivelato a David Hurley, governatore dell’Australia, le preoccupazioni di Louis sono lontane dall’interesse della Corona: “Il più giovane chiede ‘Pensi che possiamo ancora fare le solite partite quando andiamo a Balmoral?’ e altre domande del genere perché la regina non ci sarà più“, ha rivelato David Hurley al Mail giornaliera. Candore commovente dalla stella del Giubileo.

Leggi  Meghan Markle: rilassata sostenitrice del principe Harry, torna al polo dopo la caduta

Lo scorso giugno, quando la regina Elisabetta II ha celebrato il suo 70° anniversario, il suo Giubileo di platino, è stata letteralmente messa in ombra dal principe Louis di 4 anni. Il fratellino di Charlotte e George aveva infatti moltiplicato le smorfie al fianco del Sovrano, con il quale aveva persino scambiato qualche parola e sorriso sul balcone di Buckingham Palace. Così, suo malgrado, il principe Louis era diventato IL protagonista dell’evento. Impossibile rendersi conto allora che sarebbe stata una delle ultime volte in cui avrebbe visto la sua bisnonna.

Lascia un commento