fbpx

Morfydd Clark è onesto sulla tensione sessuale tra Galadriel e Halbrand in “Gli anelli del potere”: “Sentivo che ci eravamo guadagnati quel momento tra di loro” – TV6 News

L’attrice che interpreta l’iconico elfo trova anche molto interessante la dinamica tra il suo personaggio e l’umano più misterioso della serie.

Mentre avanza Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere -Manca solo un episodio alla fine della prima stagione-, le trame dei personaggi finiscono di prendere forma e si sviluppano tra loro diverse relazioni che, come per ogni altra serie, suscitano più o meno interesse tra gli spettatori. Nella serie di Primo video la dinamica tra Galadriel e Halbrand sta suscitando molto interesse sin dal primo momentointerpretato rispettivamente da Morfydd Clark e Charlie Vickers.

È una guerriera elfa che i fan de Il Signore degli Anelli conoscono molto bene, dal momento che hanno incontrato una versione precedente del personaggio nella trilogia di Peter Jackson interpretata da Cate Blanchett. Lui, invece, è un personaggio sconosciuto. In linea di principio creato appositamente per la fiction di Amazon Studios ma attorno alla cui vera identità stanno emergendo infinite teorie.

Non tutti sono Sauron ne ‘Gli anelli del potere’: l’ultima teoria su Halbrand suona così credibile che temiamo sia quella buona

Completamente ignari dell’esistenza dell’altro, dei percorsi di Galadriel e Halbrand Si sono conosciuti in mare e, da allora, essendo gli unici sopravvissuti a un naufragio causato da un mostro marino, non si sono più separati. Nella prima stagione della serie, entrambi vengono portati a Númenor, dove Galadriel riesce a ottenere il supporto necessario per combattere con l’esercito di orchi che devasta le Terre del Sud scoprendo che Halbrand è l’erede del luogo. Ossessionato dal suo passato, il personaggio di Charlie Vickers è riluttante, ma finisce per accettare di andarci con l’elfo, con il quale è chiaro che c’è un legame davvero speciale.

A proposito di quel link, che molti non esitano a chiamare “tensione sessuale” La stessa Morfydd Clark ha parlato in una recente intervista con Radar di giochianche se preferisce chiamarlo in altro modo: “tensione cosmica”, risponde all’intervistatore prima di approfondire un po’ la relazione più speciale della serie:

Leggi  Matthew Perry riconosce per la prima volta quanto fosse vicino alla morte a causa delle sue dipendenze

“Si è parlato molto tra Charlie [Vickers] e io ero tipo: ‘Come si esprimerebbero questi due personaggi? Come si sentirebbero e sarebbero vulnerabili?’ L’abbiamo provato un paio di volte e praticamente siamo arrivati ​​al punto in cui abbiamo pensato: “Non possono guardarsi l’un l’altro, sarebbe troppo per loro”. È stato molto divertente girarlo”, dice Clark il momento nell’episodio ‘Udûn’ (1×06) in cui Galadriel e Halbrand cavalcano insieme e ammettono di divertirsi. “Ho amato il modo [la directora] Carlotta [Brändström] fatto”.

Quello che dicevano era molto importante. Penso che Galadriel, ogni volta che prova qualcosa, si spaventi, perché sa che quando sente, può fare molto. E non sempre sai se sarà nel bene o nel male perché hai commesso degli errori in passato. Anche questo è qualcosa con cui identificarsi. Fa sempre paura dire a qualcuno come ti senti. E mi sentivo come se ci fossimo guadagnati quel momento tra di loro. E sono così felice che non ci siamo spinti troppo oltre

La tensione tra i due è chiara, ma se Halbrand è già un umano è una barriera importante tra loro, lo sarebbe ancora di più scoprire che il suo partner è Sauron. In effetti, l’enorme svolta che scoprire qualcosa del genere significherebbe per l’universo di Galadriel è uno degli argomenti principali tra coloro che supportano la teoria secondo cui Halbrand è il Signore Oscuro.

Lascia un commento