fbpx

Milly Alcock è molto chiara sulla sua opinione sulla Spagna dopo le riprese di “La casa del drago”

Il protagonista del prequel di ‘Il Trono di Spade’ ha potuto recarsi nel nostro Paese per girare gli episodi della prima stagione.

la casa del drago è proseguito sulla scia di Game of Thrones e continua a scommettere sulla Spagna per ambientare la storia dei Targaryen. La nuova serie HBO ha girato gli episodi della sua prima stagione in vari luoghi dell’Estremadura, così gli attori hanno avuto l’opportunità di conoscere questa parte del nostro paese. Nello specifico, la giovane Milly Alcock, che interpreta la grande Rhaenyra Targaryen, ha potuto visitare la Spagna grazie alla registrazione e ha terminato le riprese con un’idea molto chiara: è il suo posto preferito dell’intera esperienza.

In un giro di domande con diciassetteMilly Alcock e il suo partner Fabien Frankel hanno risposto senza esitazione quando gli è stato chiesto del loro luogo preferito per le riprese di la casa del drago: “Spagna!”. “La Spagna è così divertente”, dice Frankel. “Voglio dire, sei in Spagna”, aggiunge il suo partnerlasciando intendere che basta mettere piede nel paese per iniziare a divertirsi.

L’intera squadra era già lì e ci ha fatto arrabbiare. Abbiamo conquistato l’intera città”, rivela l’attore che dà vita al guerriero Criston Cole

Gli strani programmi di ripresa a cui sono stati sottoposti non hanno permesso loro di godersi la Spagna come un normale turista, ma hanno trovato piacere altrove. Nonostante finissero il lavoro alle 7 del mattino e dormissero fino a mezzogiorno, nel buffet dell’hotel trovavano prelibatezze gastronomiche come prosciutto o formaggio, qualcosa che non smettevano di mangiare. “Non ho mai mangiato così tanto formaggio e prosciutto in vita mia”, dice Alcock. “Penso di aver avuto la gotta alla fine della registrazione”, scherza Frankel.

Leggi  Diorama: È ispirato a una storia vera?

‘La casa del drago’: il notevole cambiamento dei protagonisti nella loro quotidianità

I luoghi de “La casa del drago”

Game of Thrones trovato in Spagna il set perfetto per ricreare luoghi come Braavos (Girona), Dorne (Almería e Siviglia), la torre della Gioia dove nacque Jon Nieve (Guadalajara) o Altojardín (Córdoba). il suo prequel, la casa del dragoha seguito lo stesso percorso ed è tornato ad esplorare la penisola iberica per trovare i luoghi ideali per sviluppare la narrativa.

Per ora, ha trovato l’enclave perfetta in Estremadura. Luoghi come Trujillo o Cáceres hanno aiutato la squadra di Ryan Condal e Miguel Sapochnik a ricreare l’ambiente ideale per far vivere ai Targaryen la loro guerra civile. La regione è nota per il prosciutto e i prodotti iberici, quindi è naturale che gli attori si mettano gli stivali al buffet dell’hotel.

Lascia un commento