fbpx

Michael Keaton non ha mai visto un intero film Marvel o DC (e ha un’ottima ragione)

Michael Keaton ha spiegato che non è mai stato in grado di guardare un intero film Marvel o DC, per un motivo piuttosto semplice.

Famoso interprete di Bruce Wayne nel Batman di Tim Burton, Michael Keaton non ha mai cancellato l’impronta del supereroe dalla sua carriera. Decenni dopo e dopo ancora altri ruoli da protagonista, l’attore è stato superato da questo passaggio nel mondo degli adattamenti dei fumetti. Se uomo uccello di Alejandro González Iñárritu, nel 2015, sembrava riuscire a esorcizzare il fenomeno Batman nella sua vita, l’attore è saltato subito in bocca al MCU. Nel 2017 è diventato il Vulture in Spider-Man: ritorno a casa e da allora ha accumulato promesse di ritorno in vari film DC e Marvel.

Un ritorno che non va fatto senza qualche rimpianto. Tra la breve apparizione del comico nel disastroso Morbio (che potrebbe non seguire) o la sua apparizione come Batman in a Cattiva ragazza che non uscirà mai, non stava bene. Dovrebbe anche tornare in futuro. Il flash che senza dubbio dovrà promuovere schivando tutte le domande relative a Ezra Miller. Ci si potrebbe chiedere a questo punto se Michael Keaton non sia già stufo dei supereroi. A priori, se ne risparmiò almeno lo spettacolo nella sua vita privata, da allora il comico ha recentemente confessato di non guardare questi film.

Batman non guarda i film di Batman

In un’intervista, varietà ha chiesto a Michael Keaton se guarda i film DC o Marvel. La risposta non avrebbe potuto essere più categorica:

So che la gente non ci crederà, ma non ho mai visto uno di questi film per intero, niente Marvel o altro. E non lo dico per elitarismo, credetemi! È solo che non guardo molto. Inizio una serie, mi dico che è grandiosa e mi faccio tre episodi, ma poi mi dico che ho qualcos’altro da fare!

Leggi  Bryce Dallas Howard conferma le famigerate stronzate dei produttori

Mancanza di tempo e probabilmente mancanza di interesse, l’attore non è un fan del genere quando è diventato un’icona per forza di cose. Nonostante nessun attaccamento, Michael Keaton, tuttavia, trova divertente interpretare questo tipo di personaggio nelle nuove grandi macchine di Hollywood..

Birdman: foto, Michael Keaton, Edward NortonL’avvoltoio contro Bruce Banner

Mi sembrava divertente. Ero curioso di vedere come sarebbe stato dopo tutti questi anni. Non tanto per me, ma ero per lo più stranamente incuriosito da come funziona la produzione. Questa macchina è gigantesca. Vivono nel loro mondo. Quindi, come qualcuno dall’esterno, volevo esplorarlo un po’ e pensare: ‘È pazzesco!’

La curiosità morbosa e un buon controllo mettono fine a tutti i problemi – beh, forse. Michael Keaton è probabilmente più interessato alla realizzazione del film che al film stesso e questo è un bene. In attesa, è dentro Il flash21 giugno 2023, che dovremmo trovarlo nel ruolo di Batman – se tutto va bene, il che non è certo con le recenti disavventure della Warner.

Lascia un commento