fbpx

Mi sono appena reso conto che il mio pessimo rapporto con il cibo è segnato dalla serie degli anni 2000 – Serie News

La generazione Z ha scoperto il vaso di Pandora e sta venendo alla luce un elenco infinito di commenti grasso-fobici.

“Non dovrei mangiare questa torta al cioccolato. L’ho presa perché sono debole.” “C’è un milione di calorie in quella cosa”. Queste frasi possono inserirsi in una conversazione tra top model degli anni ’90, dove la magrezza estrema era la norma sulle passerelle, ma la triste realtà è che sono pronunciate da ragazze che non hanno compiuto 15 anni e che lo fanno in una delle serie più popolari dai primi anni 2000: Zoey 101. Questa fiction Disney ha avuto milioni di bambini e adolescenti di tutto il mondo incollati allo schermo seguendo le sue avventure e, sebbene non abbia smesso di essere meravigliosa, due decenni dopo questo tipo di commento scricchiola. E molto.

In una recente tendenza di TikTok, stanno venendo alla luce una moltitudine di scene di serie e film degli anni 2000 che idealizzavano l’idea di stare a dieta e rimanere magri. E parlo al femminile perché, non illudiamoci, questo tipo di commento si riduceva a personaggi femminili. Zoey 101 È pieno di sequenze in cui i protagonisti evitano di mangiare cibi calorici. È un atteggiamento che è stato normalizzato per decenni, ma è ancora scioccante da vedere ragazze nella prima adolescenza che cercano su Google quante calorie ci sono nel bagel che vogliono mangiare.

Ecco la scena di cui abbiamo parlato all’inizio. Zoey (Jamie Lynn Spears), Lola (Victoria Justice) e Nicole (Alexa Nikolas), che all’epoca avevano rispettivamente circa 14, 12 e 13 anni, si trovano davanti a una torta al cioccolato. Nicole gira la forchetta, testando la sua forza di volontà per non mangiare le caramelle perché, ovviamente, le fa ingrassare. I suoi amici non la rimproverano per il suo atteggiamento, ma sono d’accordo con lei. Nessuno dei due vuole mangiarlo perché stanno “cercando di essere buoni”.

@mayagarland_ questo è letteralmente così folle e mi sento triste per il mio io più giovane per aver pensato che fosse normale #videoschermoverde #Zoey 101 #nickelodeon #healthadepopit #cibo #vergogna #colpevolezza #Netflix #cose strane ♬ Scorcio di noi – Joji

“Capendo il motivo per cui sono cresciuto avendo un rapporto così negativo con il cibo”, dice l’utente che lo ha condiviso all’inizio del video. “Questo è pazzesco e mi dispiace che il mio io più giovane abbia pensato che fosse normale”, conto nella descrizione. Come lei, anche io sono cresciuta pensando che la cosa normale per le donne sia vivere a dieta. Non è un messaggio esclusivo delle serie televisive, la società di quel tempo era dominata dall’idea che il bel corpo sia il corpo snello, ma fa male vedere che i prodotti per bambini sostenevano questa convinzione in modo così esplicito.

Leggi  Divine Wrath: il film è ispirato a una storia vera?

Zoey 101 Ero tormentato da commenti del genere. Un altro utente di TikTok ha condiviso il momento in cui Coco, una ragazza il cui peso è stato spesso utilizzato nella narrativa per fare battute, dice che sta mangiando più insalate, ma usa una salsa ipercalorica e Zoey lo fa notare. Lo dice Trashaley, che ha caricato il video a causa di questa scena non ha più potuto bere quella salsa. Era una scena necessaria per la trama della serie? Nemmeno. Gli scrittori hanno usato Coco per includere, gratuitamente, una battuta sul peso.

@trashleypal Zoey 101 ha rovinato migliaia di isole per me #Zoey 101 #milleisola #noce di cocco #pbc #cambio vita #fyp #zoey ♬ Zoey101 mila isola – Trashaley

Ecco invece un’immagine dei ragazzi protagonisti che divorano bibite e fritture. Vedi qualche segno di rimpianto sui loro volti? Nessuno.


Disney Channel

Questo tipo di messaggio era molto diffuso nei primi anni 2000. E non stiamo parlando di una campagna per promuovere un’alimentazione sana in modo che i bambini mettano da parte le barrette di cioccolato e mangino la frutta perché fa meglio al loro corpo. Ciò che questi tipi di scene dicono al pubblico, in particolare alle ragazze, è che devono stare attenti a non mangiare troppe calorie perché altrimenti aumenteranno di peso. E, naturalmente, che tipo di ragazze sono quelle in sovrappeso? Le secondarie che sono solo nella serie a fare battute sul fisico.

Questo è ciò che ha promosso sequenze come questa scuotilo che la Disney è stata costretta a rimuovere dopo la denuncia di Demi Lovato. Nell’episodio “Let’s Party”, una modella guarda Cece (Bella Thorne) e Rocky (Zendaya) e dice loro che sono “carini” e che potrebbe mangiarli “se, sai, ho mangiato”. Una linea pro-anoressia che sicuramente è rimasta nel subconscio di più di uno.

I social e la Generazione Z hanno fatto luce su commenti che fino a qualche anno fa erano del tutto normali. I micromachismo, i microrazzismi e le battute sui gruppi LGBT che un decennio fa venivano usati come qualcosa di innocuo non passano più il filtro e stiamo imparando a vedere il danno che fanno alle persone che prendono di mira. Questi sono problemi di tolleranza che sembrano superati, ma c’è un problema in sospeso: fatphobia e TikTok è responsabile di ricordarcelo giorno dopo giorno.

Lascia un commento