fbpx

Mi chiamo Groot: la serie Disney Plus è Canon?

Scopri se la serie Je S’Appelle Groot su Disney Plus è Canon nel MCU!

My Name is Groot è disponibile su Disney Plus! Se vuoi sapere se la serie è canonica, continua a leggere!. In retrospettiva, questa serie sembra inevitabile. Da Groot è stato trasformato in un bambino, è diventato il personaggio dei fumetti dell’universo Marvel. Oggi la presenza di Groot spesso si riduce a una serie di cortometraggi animati che hanno una relazione indiretta con il film Guardiani della Galassia in cui recita.

Perché non realizzare cortometraggi indipendenti? Mi chiamo Groot è estremamente breve, gli episodi durano solo pochi minuti ciascuno e il tutto dura circa 20 minuti. È lungo quanto una scena post-crediti nel MCU. Ma poi la serie Mi chiamo Groot, è sexy ? Ti diciamo tutto noi!

La serie Je S’Appelle Groot su Disney Plus è canonica?

Il produttore Brad Winderbaum ha già confermato che la serie si svolgerà tra la fine di Guardians Vol. 2 e la prima scena dei titoli di coda dello stesso film. La serie esplora anche cinque scappatelle legate a Groot quando era un bambino prima di diventare Teen Groot, apparso in Avengers: Infinity War e Endgame. Pertanto, si potrebbe pensare che la serie Je S’Appelle Groot è canonica nel MCU, senza avere molto impatto complessivo sul franchise stesso, ma James Gunn sembra essere in disaccordo con la Marvel su questo punto.

In una sessione di domande e risposte su Instagram, Gunn ha risposto a una domanda sul luogo di Mi chiamo Groot nell’MCU. L’utente si è chiesto se la serie si svolge nel multiverso MCU, se sulla Terra-314, 616 o anche 199999. Tuttavia, James Gunn non è d’accordo sul fatto che la serie si svolga in uno di questi universi o che sia cannone all’MCU, affermando che “alcune persone alla Marvel sembrano pensare che lo spettacolo sia canonico per l’MCU. Ho difficoltà a vederlo da solo”.

Leggi  Avviso Netflix: hai solo poche settimane per guardare una delle migliori serie 'thriller' che ti farà esplodere la testa - Notizie serie TV

Si potrebbe discutere di quanto sia importante la serie per l’ampio spettro dell’MCU. Alcuni potrebbero dire che è una piccola aggiunta al franchise in continua espansione, che offre al pubblico più divertimento con Baby Groot ed espande il personaggio di Guardians of the Galaxy Vol.2 per offrire cortometraggi ridotti. .

Altri potrebbero pensare che la serie non sia affatto necessaria per l’MCU, dal momento che si potrebbe saltarla e accontentarsi dell’arco principale di Groot in Guardiani della Galassia, vol. 3. Comunque, cosa Mi chiamo Groot Che sia importante per l’MCU (o meno) non importa, poiché sicuramente attirerà gli spettatori che chiedono a gran voce più Baby Groot.

Lascia un commento