fbpx

Matrimonio e spargimento di sangue vanno di nuovo a braccetto in “La casa del drago”: cosa significa il vestito verde di Alicent? – notizie di serie

L’hanno già soprannominato “Green Wedding” e precede un salto temporale di 10 anni che ci darà nuovi volti nella pelle di personaggi importanti. Cosa si nasconde dietro l’abito della regina?

occhio! Di seguito vengono svelati i dettagli chiave di “Illuminiamo il sentiero” (1×05), il quinto episodio de “La casa del drago”

Il primo è stato l’indimenticabile Matrimonio Rosso. Poi il matrimonio viola. Adesso, La casa del drago ha celebrato un nuovo matrimonio e, come è consuetudine nell’universo creato da George RR Martin, la celebrazione è andata di pari passo con un nuovo spargimento di sangue. E, come potrebbe essere altrimenti, con una fatalità inclusa. Il “Matrimonio verde” alcuni lo chiamano.

Il quinto episodio della serie prequel di Game of Thrones, ‘We light the way’ (1×05), precede un inevitabile salto temporale che ci costringe a salutare Milly Alcock ed Emily Carey nei panni di Rheanyra e Alicent, tra le altre novità, che ora saranno interpretate da altre attrici nel loro aspetto “più maturo” versione. Tuttavia, il capitolo conferma anche l’inevitabile partenza di Solly McLeod, dopo la morte di Joffrey Lonmouth, l’amante di Laenor Velaryon, nelle mani di Criston Cole dopo un violento confronto.

La lotta si svolge nel mezzo di un matrimonio, il legame tra Rhaenyra e Laenor (Theo Nate), organizzato ad inizio puntata su proposta di Re Viserys I (Paddy Considine) dopo le vicende della puntata precedente e non prima di una trattativa sul cognome che porterà la sua progenie. Una celebrazione di più giorni vede Daemon e Rhaenyra recitare in un nuovo intenso riavvicinamento mentre lo sposo Laenor e il suo amante Joffrey fanno sapere a Cole con il cuore spezzato della sua storia d’amore con la Principessa. Un incontro che finisce in una rissa, con La morte di Joffrey e un triste matrimonio che può solo essere aggravato dal preoccupante crollo del re e dal tentativo di suicidio di Criston.

Perché alcuni hanno già soprannominato il matrimonio di Rhaenyra e Laenor il matrimonio verde? Ebbene, perché, a parte il confronto, uno dei protagonisti della celebrazione è stato il colore dell’abito di Alicent Hightower, un modello verde che si discosta completamente dagli outfit che aveva indossato fino ad oggi e il cui significato non ha smesso di teorizzare dopo la sua prima apparizione sullo schermo.

L’abito verde di Alicent, che ha anche un posto di rilievo nell’episodio mentre si preoccupa per il futuro di suo figlio, ha in effetti un significato significativo dietro. Perché ha messo da parte i colori Targaryen a cui ci aveva abituato a vestirci di un nuovo colore?

Leggi  Il giorno in cui il principe Carlo ha rotto la danza

Milly Alcock dice addio a Rhaenyra in ‘La casa del drago’: “Spero di avere di nuovo un lavoro”

Quelle verdi e quelle nere. che la guerra abbia inizio

Come spiegano Larys (Matthew Needham) e Harwin Strong (Ryan Corr), il colore verde ha un significato speciale per la Hightower House, a cui appartengono Alicent e suo padre Otto, finora Primo Cavaliere del Re. In la sua città, Antigua, il semaforo verde del suo faro significa la chiamata alle armi e come tale, sembra che la scelta dell’abito di Alicent sia tutt’altro che casuale.

Sapendo che la sua situazione è vulnerabile con suo padre messo da parte come Primo Cavaliere e con Rhaenyra che consolida il suo potere di erede attraverso il loro matrimonio, la regina Alicent si presenta all’inizio delle celebrazioni indossando un vestito da cui la Casata Hightower può trarre un messaggio. .

Anche il colore dell’abito non è passato inosservato agli amanti dell’universo fantasy di RR Martin e l’outfit è diventato un argomento di conversazione. Infatti, nel fuoco e sangue i colori di Gli abiti di Alicent e Rhaenyra sono il punto di partenza di un’importante divisione a Westeros: i “verdi” e i “neri”anche se ciò non accade al matrimonio della principessa, ma in un anniversario di matrimonio:

Nell’anno 111 AC, un grande torneo si tenne ad Approdo del Re nel quinto anniversario del matrimonio del re con la regina Alicent. Al banchetto di apertura, la regina indossava un abito verde, mentre la principessa era vestita drammaticamente in rosso e nero di Targaryen. Non fu preso e da quel momento in poi divenne consuetudine riferirsi a “verdi” e “neri” quando si parlava rispettivamente di sostenitori della regina e sostenitori della principessa.

Così, secondo la mitologia di Westeros, i verdi sostengono Alicent e suo figlio Aegon come legittimo erede al Trono di Spade, mentre i neri sostengono Rhaenyra come il vero erede, quello scelto dal re. Certamente l’uso dei colori negli episodi futuri, dove la tensione può solo crescere nella direzione della Guerra Civile dei Targaryen che è destinata ad essere combattuta a Westeros, si preannuncia interessante.

Lascia un commento