fbpx

Lionsgate + annuncia il ritiro dalla Spagna e lascia in onda ‘Nacho’ e la seconda stagione di ‘Express’

cancello del leone+ cesserà di essere trasmesso in sette mercati: : Francia, Germania, Italia, Benelux, Paesi nordici, Giappone e Spagna. La decisione inaspettata arriva un mese e sei dopo che l’azienda ha deciso di fare a rebranding e abbandonare il marchio con cui erano arrivati ​​in Spagna a marzo 2019, Starzplay.

La data della scomparsa della piattaforma in Spagna è al momento sconosciuta. Le anteprime di Nachoil film biografico dell’attore porno Nacho Vidal che Bambú Producciones ha sviluppato e la cui premiere era prevista per l’11 dicembre, e la seconda stagione di Esprimereil thriller creato da Iván Escobar (occhio per occhio).

La notizia è stata annunciata durante la chiamata sugli utili del terzo trimestre 2022 di Lionsgate. primi nove mesi dell’anno, Lionsgate ha avuto perdita operativa di $ 1,75 miliardi. L’amministratore delegato Jon Feltheimer ha motivato la sua decisione chiarendo che l’obiettivo è “tornare più rapidamente alla redditività”, concentrando i propri sforzi sul mercato interno. Lionsgate+ continuerà ad essere aperto in territori come Stati Uniti, Canada, Regno Unito e America Latina.

[Ya está aquí Lionsgate+, la marca que sustituye en España a la plataforma de streaming Starzplay]

Secondo il portale Audiovisual451, la società smetterà di produrre contenuti originali in Spagna. Non si sa cosa accadrà alle anteprime di Nacho Y Esprimere. La coproduzione internazionale dell’adattamento del podcast xkingsulla vita di Juan Carlos I, prosegue con Howard Gordon e Alex Gansa (Patria) come produttori esecutivi.

Durante i suoi oltre tre anni in Spagna, Lionsgate+ è diventato il canale per serie prestigiose come Persone normali, The Great, Ramy Y Gaslit, tra l’altro. All’orizzonte c’era la premiere di un nuovo adattamento di amicizie pericolose e il ritorno della commedia cult Festa giù.

Un rebranding fallito

Leggi  Spiegazione del finale e della scena post-crediti!

Paul Mescal in ‘Normal People’, uno dei gioielli della corona di Lionsgate+ in Spagna.

“Il nostro impegno nel fornire storie audaci e curate in cui spingiamo i confini e sfidiamo le aspettative rimane lo stesso”, ha affermato. Superna Kalle, Presidente, International Networks for Starz, durante l’annuncio del rebranding per il fugace Lionsgate+. “Abbiamo costruito solide relazioni con i nostri spettatori e non vediamo l’ora di continuare a portare loro storie premium come Lionsgate+”.

“Abbiamo riconosciuto il potenziale del mercato OTT globale fin dall’inizio e negli ultimi anni abbiamo costruito un incredibile servizio di streaming globale, che è diventato una destinazione per il pubblico in cerca di una programmazione premium e provocatoria”, ha affermato a proposito del cambiamento di strategia. Jeffrey Hirsch, Presidente e CEO di Starz. Le parole, come spesso accade nell’industria audiovisiva, richiedono tempo.

Lascia un commento