fbpx

le prime immagini sarebbero trapelate (e siamo molto emozionati)

Le prime immagini riguardanti un remake di Silent Hill 2 sarebbe stato rivelato e il gioco sarebbe stato sviluppato da uno studio molto importante.

Questo è uno dei più bei serpenti marini dei videogiochi degli ultimi dieci anni. L’ottica di un remake di Silent Hill 2 (e il suo illustre predecessore troppo spesso trascurato) ha ossessionato le sale di Konami e le menti dei giocatori in cerca di emozioni fin dall’abbandono del Silent Hill che avrebbe dovuto essere sviluppato da Hideo Kojima e dal suo team di Kojima Prod.

Da allora, le voci hanno continuato a fiorire sul web e sui social network. Tra i rumori del corridoio che attestano una resurrezione dell’orribile saga tramite un riavvio, attraverso la truffa Abbandonato che molti credevano fosse una nuova puntata della saga SHi fan sono passati di delusione in delusione e molti alla fine hanno rinunciato a credere in qualsiasi ritorno della città di Silent Hill.

Eppure, ogni speranza non è morta, dal momento che diverse fonti sembrano attestare che un remake di Silent Hill 2 andrebbe bene in sviluppo presso Bloober Team horror aesthetesgià responsabile dell’eccellente Strati di paura e Il mezzo.

Trova la nostra classifica dei giochi Silent Hilldal peggiore al migliore

Le ultime indiscrezioni provengono da un insider noto come Dusk Golem, che ha rivelato le sue informazioni sul sito ResetEra. Una fonte che è stata corroborata dalle fonti di VideoGamesChronicle. Secondo l’insider, “Queste immagini provengono da una demo interna di Bloober prima che ricevessero il via libera, quindi è letteralmente un proof of concept senza budget. Non è proprio come sarà il gioco finale”.

Nonostante la loro qualità piuttosto scarsa, queste poche immagini trapelate mostrano diversi cambiamenti nell’approccio di SH2. La telecamera è posta sopra la spalla di James Sunderland, lo sfortunato eroe di quest’opera, una scelta che ricorda quella di Capcom per i suoi Resident Evil 2 Remake del 2019. Gli iconici nemici di SH2 sarebbe tornata ovviamente una delle foto che attestano la malsana presenza degli infermieri che hanno traumatizzato milioni di calciatori.

Leggi  la versione della terza età di Incontri ravvicinati del terzo tipo

Queste stesse voci si riferiscono al fatto che Silent Hill 2 Remake Potevo essere un’esclusiva PlayStation 5 e PC.

Addio alle riprese fisse della fotocamera?

Infatti, lo studio polacco Bloober Team è stato associato alla licenza di Silent Hill. Nel febbraio 2021, il capo dello studio Piotr Babieno ha dichiarato al sito GamesIndustry.biz che i suoi team stavano lavorando a un’importante licenza di giochi horror e che la sua rivelazione avrebbe scioccato il pubblico.

Pochi mesi dopo, nel giugno 2021, Babieno ha annunciato una “partnership strategica” tra Bloober Team e Konami e ha rivelato che potrebbe coinvolgere un importante franchise horror. Se una smentita è seguita rapidamente a queste ultime affermazioni, resta il fatto che nella mente di molti giocatori, i nomi di Bloober Team, Konami e Silent Hill ora sono saldamente collegati tra loro.

oltre a questo SH 2 Remakeun altro episodio inedito, intitolato Racconti brevi di Silent Hillè attualmente in fase di sviluppo presso uno degli studi interni di Annapurna Interactive (The Artful Escape, Outer Wilds). Questo potrebbe essere un gioco a episodi, più basato sulla trama rispetto ai suoi predecessori.

Silent Hill 2: immaginiLspaventato in abito da infermiera

Con l’avvicinarsi del prossimo Tokyo Game Show, che si terrà nella capitale giapponese dal 15 al 18 settembre 2022, le voci sul ritorno di diversi franchise di punta di Konami stanno diventando sempre più significative. Oltre alla resurrezione di Silent Hillalcuni giornalisti parlano di un ritorno per Metal Gear Solid, Castlevania e persino Suikoden.

Tra realtà, fantasia dei giocatori, o semplici voci destinate a riportare alla luce Konami, è difficile distinguere il vero dal falso in questo momento. Bisognerà attendere gli annunci del Tokyo Game Show per avere il cuore in rete (e incrociamo forte le dita).

Lascia un commento