fbpx

la stagione 4 di Stranger Things fa esplodere i punteggi del pubblico della serie

La prima parte della stagione 4 di Cose più strane è su Netflix solo da tre settimane e la serie sta già battendo record.

Dopo tre lunghi anni di attesa, una pandemia, molteplici rinvii, una miriade di discutibili esperimenti sui capelli e, a sorpresa, uno sfortunato spoiler di Cose sconosciute 4 cadere su Monopoly, la quarta stagione di Cose più strane è finalmente riuscito a tornare su Netflix. E che ritorno!

Vero e proprio fenomeno sin dal suo lancio nel 2016, la serie guidata dai fratelli Ross Duffer e Matt Duffer da allora ha continuato a ingrossare le fila dei suoi appassionati, nonostante una qualità a volte disomogenea (la nostra recensione di Cose sconosciute 4). Così, e non sorprende che la prima parte della quarta stagione delle avventure di Eleven e dei suoi accoliti si sia divertita ad esplodere, sin dalla sua uscita il 27 maggio, record di pubblico per un programma seriale in inglese.

vincere la squadra

In tal modo, netflix ha riferito che a partire dal 1 giugno, alla fine del suo primo weekend di operatività sulla piattaforma, la serie ha già accumulato alcuni 286,7 milioni di ore guardate. E alla fine della sua terza settimana di attività, Cose più strane non solo ha confermato lo strepitoso successo della stagione 4A, ma ha anche rianimato quello delle stagioni precedenti.

Con non meno di 781 milioni di ore di visualizzazione sull’orologio oggigli adolescenti di Hawkins hanno così allegramente detronizzato la stagione 2 di Le cronache di Bridgerton sul podio Netflix delle serie in lingua inglese, che ha registrato un onorevole 656 milioni di ore cumulative guardate durante i suoi primi 28 giorni. Da notare, però, che i dati annunciati dalla piattaforma non corrispondono ai primi 28 giorni di messa in onda, ma ai primi 17 giorni di funzionamento della serie (per il momento). Rimangono quindi 11 giorni in questa stagione 4A per gonfiare ulteriormente queste cifre già sbalorditive.

Leggi  Woody Allen tornerà a Parigi per girare il suo probabile ultimo film

Stranger Things: foto, Sadie SinkSeppelliamo allegramente l’altra serie

Dal canto loro, anche le stagioni precedenti, che successivamente hanno beneficiato di un rinnovato interesse, lo hanno fatto tutti si sono uniti alla top 5 settimanale delle serie Netflix dalla settimana dal 23 al 30 maggio. Secondo il sito web Netflix e cifre, se i nuovi episodi rappresentano 85,7 milioni di equivalenti di visione completi (ovvero le ore di visione annunciate dalla piattaforma divise per la durata dei film o della stagione in questione), le stagioni precedenti cumulano a loro volta tre non meno di 58,7 milioni di EVC nelle ultime tre settimane. Pertanto, la prima stagione ha registrato un aumento di 25,6 milioni di EVC, la seconda di 17 milioni e la terza di 16,1 milioni.

Un punteggio più che rispettabile che consente quindi alla serie portata avanti dalla giovane Millie Bobby Brown di continuare, da un lato, ad imporre il suo successo all’interno della piattaforma, ma anche a riempire le casse di quest’ultima. Va inoltre tenuto presente che queste cifre rappresentano solo i primi sette episodi della stagione 4. Restano quindi ancora due episodi da scoprire, che andranno in onda su Netflix il 1° luglio.

Lascia un commento