fbpx

la serie Star Wars offre una star di Squid Game per il suo cast

La nuova serie Guerre stellari L’Accolito continua a parlare di lei. Dopo l’arrivo di Jodie Turner-Smith, ecco che sta portando una star di Gioco del calamaro.

Se avessimo saputo che Jodie Turner-Smith stava ampliando il cast L’Accolitoserie Guerre stellari sembra determinato a rivelare i nuovi arrivi un po’ alla volta, visto che lo è adesso il turno di un altro attore per entrare nel ballo (Sì di nuovo). Di recente, la serie Netflix Gioco del calamaro lo ha elevato al rango di star internazionale ed è nella lontana, lontanissima galassia di Disney+ che l’attore intende tornare più forte. L’incursione del numero 456 nell’universo di Lucasfilm è ormai imminente e non vediamo l’ora di vedere quale ruolo gli verrà assegnato.

Se non hai ancora indovinato chi fosse, stiamo parlando di Lee Jung-jae. L’attore coreano si prepara a dare la risposta a Jodie Turner-Smith e Amandla Stenberg. Vederlo atterrare in una franchigia così importante Guerre stellari Non è certo un caso, perché se la star si è rivelata a livello internazionale con Gioco del calamaro, non sapevamo nulla di lui prima. E ancora, l’uomo è una grande celebrità nel suo paese. Il fatto che ora atterri con i Jedi e i Sith potrebbe tradurre una cosa: l’interesse per la stella a stabilire il suo nome agli occhi di tutti.

Quando ti viene detto che avrai un ruolo in Star Wars

Se si è distinto come regista durante l’ultima edizione del Festival di Cannes con il suo thriller Caccia, presente sia davanti che dietro la macchina da presa, si toglierà il cappello da regista per dedicarsi più pienamente al ruolo che gli sarà affidato. Se, invece, non sappiamo con precisione quale personaggio interpreterà, è sicuro che, come i suoi due compagni di gioco, anche lui è potenzialmente parte del lato oscuro della Forza. Cosa darci l’opportunità di vederlo in un registro diverso del ruolo in cui ha recitato Gioco del calamaro.

Quinta serie live-action di Guerre stellarigli eventi narrati in L’Accolito si svolgerà prima della prima puntata della prelogia: Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma e alla fine del periodo de La Haute République. La serie sta diventando sempre più precisa e intrigante. Se interessarsi al lato Sith è allettante, le riprese inizieranno solo nel tardo autunno. Basti dire che dovremo prenderci i nostri guai con pazienza prima di vedere la serie approdare su Disney+.

Leggi  o come riassumere Michael Mann in un capolavoro

Per ora, nuove informazioni cadranno sicuramente durante il D23, che si svolgerà dal 9 all’11 settembre. E se sei carente Guerre stellarinessun problema, Andor arriva il 21 settembre su Disney+ e la stagione 2 di Il brutto lotto 28 settembre.

Lascia un commento