fbpx

la serie Sisterhood ha trovato la sua imperatrice in Game of Thrones

Dopo la serie Dune: La Sorellanza ha svelato i suoi due ruoli principali, una nuova attrice da Game of Thrones e Obi Wan si unisce al progetto.

Mentre Denis Villeneuve tornerà nel 2023 per la seconda opera, la prima parte adattata dall’opera di Frank Herbert ha confermato ancora una volta che il regista canadese trasforma in oro tutto ciò che tocca. Dopo essere riuscito a passare dietro al classico Ridley Scott con lama runner 2049ha tentato l’impossibile e ha consegnato l’epopea Dune.

Un progetto in serie avrebbe presto visto la luce alla HBO Max e ha iniziato a lavorare. Se sapessimo che la serie non sarà diretta dal regista dietro nemico (sarà ancora in produzione), il promettente cast della serie spin-off Dune: La Sorellanza finalmente si è rivelata. Le headliner, le due sorelle, hanno trovato i loro interpreti e ora è così intorno a un’attrice Game of Thrones per entrare nel ballo.

Una scelta di casting che suona ovvia?

L’attrice in questione non è altro che il volto che ha dato i suoi lineamenti alla vendicativa Ellaria Sand nella serie precedentemente citata. È anche nota per essere stata di recente nella serie fila di carnevale dove ha accampato Piety Breakspear e ha interpretato Tala Durith Obi-Wan Kenobi. Se qualcuno non ha già intuito chi fosse, è proprio Indira Varma che è stata aggiunta al cast di Dune: La Sorellanza.

E la parte migliore di tutto questo è che oltre a rivelarci quest’ultima aggiunta, sappiamo quale personaggio sarà associato al suo nome. Ad accompagnare le due sorelle Valya e Tula Harkonnen, rispettivamente Emily Watson e Shirley Henderson, l’attrice britannica interpreterà l’imperatrice Natalya.

Leggi  'L'agente invisibile', Netflix trova il suo Bourne con un thriller divertente su scala globale

Obi-Wan Kenobi: foto, Indira VarmaCarisma, ordine e autorità

Un nome che si aggiunge a una panoplia di talenti visto che si ricorda che sarà Johan Renck ad essere ai comandi dei primi due episodi. Il signore in particolare ha operato Breaking Bad e Chernobyl. La sceneggiatura è stata affidata a Diane Ademu-John, che ha partecipato alla stesura di L’ossessione di Bly Manor, Gli originali e Impero. Per vedere il risultato di tutte queste argomentazioni riunite davanti e dietro la macchina da presa per raccontare la genesi dell’ordine del Bene Gesserit, bisognerà avere pazienza poichénessuna data di uscita è stata ancora annunciata.

Lascia un commento