fbpx

La serie giovanile ‘Zoey 101’ avrà un sequel al cinema con la sorella di Britney Spears di nuovo protagonista



La produzione di “Zoey 102”, il titolo che il film ha attualmente, è già iniziata in North Carolina da Nickleodeon. Jamie Lynn Spears, sorella di Britney Spears, si ripeterà come protagonista di questo serie che è stata un successo giovanile tra il 2005 e il 2008. La fiction originale seguiva Zoey, un’adolescente recentemente arrivata in un collegio di Malibu. Un centro che è diventato misto e in cui Zoey si unisce a un nuovo gruppo di amici. I giovani affrontano con leggerezza i classici problemi dell’adolescenza.

‘Zoey 102’ riunirà gli alunni della Pacific Coast Academy per un matrimonio. Insieme al protagonista, che è anche produttore esecutivo, tornano altri membri del cast originale, come Erin Sanders (Quinn Pensky), Sean Flynn (Chase Matthews), Matthew Underwood (Logan Reese), Christopher Massey (Michael Barrett), Abby Wilde (Stacey Dillsen) e Jack Salvatore (Mark Del Figgalo). “Sono oltremodo entusiasta di tornare con la mia famiglia PCA e continuare la storia di Zoey e di tutti i personaggi che i fan conoscono e amano. Come produttore esecutivo, è stata una grande opportunità lavorare con un talento così incredibile, così come con Paramount+ e Nickleodeon”, ha dichiarato la Spears in una nota.

‘Zoey 101’, una serie controversa

La serie si è conclusa nel 2008, appena tre anni dopo la sua prima, dopo che la protagonista è rimasta incinta da adolescente. Il creatore della serie era Dan Schneider, un controverso sceneggiatore che anni dopo fu accusato di abusi sessuali e la pedofilia di alcune star adolescenti di Nickelodeon.

Leggi  Kate Middleton, criticata sull'educazione del figlio Louis: una tata esce dal silenzio

Una di quelle star era la co-protagonista della serie Alexa Nicolas, che interpretava il ruolo di Nicole. L’attrice, che ha lasciato la serie dopo la seconda stagione, oltre al pessimo rapporto con Jamie Lynn Spears, a causa delle molestie di Schneider. Nikolas, infatti, ha accusato Nickleodeon di non averla protetta.

Lascia un commento