fbpx

La serie è ispirata a una storia vera?

Scopri se la prima stagione di Detox si basa su fatti reali!

Detox è disponibile su Netflix! Se vuoi sapere se Detox si ispira a una storia vera, continuare a leggere! Questa eccentrica serie comica francese porta l’idea della disintossicazione digitale al culmine. Léa vive in un delirio in cui pensa che il suo ex fidanzato Guillaume la riprenderà ed è completamente ossessionata da lui. Mentre Manon è infelice nella sua vita. Per scoprire quando uscirà la stagione 2, leggi questo.

Ma per vedere le cose razionalmente, Manon ha già una scena e opportunità per diventare una cantante. Ora non deve far altro che trovare il modo di farlo a modo suo, magari comunicare con il manager. E anche se Lea si ritrova felice in una nuova relazione, quali sono le possibilità che non torni alla sua modalità di bullismo?

Alla fine, Manon ha avuto un’opportunità grazie al suo video di canto virale su Internet. Quindi forse allontanarsi da Internet non era la risposta, ma usarlo nel modo giusto. Se vuoi sapere se Detox si ispira a una storia verati diciamo tutto noi!

Detox è ispirato a una storia vera?

No, Detox non si basa su una storia vera, sebbene alcuni elementi di verità siano integrati nella narrativa dello spettacolo. La signora Jardillier ha creato e diretto “Off the Hook” ed è stata co-sceneggiatrice con Estelle Koenig e Joel Nsita. Azem condivide il suo nome con il suo personaggio, anche se sembra improbabile che detto personaggio sia basato su di lei.

L’attrice di Manon ha riflettuto su come la serie mette in evidenza l’ironia intrinseca dell’era digitale: le persone si alienano dagli altri, credendo di essere collegate al resto del mondo. “…E’ un fenomeno generazionale. Ci isoliamo sempre di più volendo spiare il nostro vicino di rete e assomigliargli”, ha detto. “Vorrei fare una disintossicazione digitale, ma non posso. Il telefono cellulare è diventato la terza mano di tutti. »

Leggi  'Uomini', la misoginia è la fonte da cui emana il terrore allegorico del nuovo film di Alex Garland

Nonostante Manon e Léa siano al centro della storia, Disintossicazione non è solo la loro storia ma quella di tutta la loro famiglia. La relazione tra i genitori di Léa vive un punto di svolta durante la serie, poiché sua madre, Mireille, preferisce l’avventura alla routine e lascia la sua vita convenzionale. Per scoprire dove è stata girata la serie, leggi questo.

La madre di Manon trascorre l’intera serie cercando di convincere sua figlia a rinunciare ai suoi sogni e tornare a casa. Alla fine abbandona questa idea quando Manon la affronta alla fine della stagione. Il nipote di Léa scopre che c’è un mondo oltre lo schermo del suo telefono e diventa un attivista sociale. Ovviamente, Disintossicazione trae molta ispirazione dal mondo reale che ci circonda, ma non è una storia vera.

Lascia un commento