fbpx

la serie Amazon rivela nuove immagini molto spaventose con Orcs

L’attesissima serie Prime Video, Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potereha recentemente svelato nuove immagini che fanno un po’ paura.

L’attesissimo ritorno nella Terra di Mezzo sotto la bandiera di Jeff Bezos si preannuncia già come uno dei maggiori eventi audiovisivi di quest’anno, che viene annunciato come la serie televisiva più costosa della storia. Godendo finorauna promozione sibillinala celebre serie ha saputo adattare al corpo le aspettative degli appassionati del lavoro di JRR Tolkien, svelando in goccioline una serie di prime visual per i meno coinvolgenti.

Esplorando alcune delle diverse razze che costituiscono la famosa mitologia adattata per lo schermo da Peter Jackson nei primi anni 2000, questi pochi scatti sono stati comunque omissione di una specie particolareche dovrebbe comunque occupare un posto di rilievo all’interno della serie guidata dagli sceneggiatori e produttori JD Payne e Patrick McKay.

Antagonisti con una crudeltà tanto esacerbata quanto discutibile la loro igiene, gli Orchi interpretati da Peter Jackson probabilmente alimentavano gli incubi degli spettatori più giovani della trilogia originale. Ma in Il Anelli di poterela cui storia si svolge durante la Seconda Era, questi ultimi sono pochi di numero, ampiamente minacciati e secondo queste nuove immagini, sempre così brutte. Ma in senso buono!

In guerra come in guerra

Un design lontano dalle ignominie digitali di cui soffriva Lo Hobbit – trilogia povera che avrà traumatizzato molti spettatori durante la sua uscita nelle sale tra il 2012 e il 2014 (in ogni caso, secondo l’autore di queste righe) -, e ricorda piuttosto le parti precedenti, l’aspetto plastico-fine del filo in meno. Chiesto da IGN, Jamie Wilson, direttore del reparto protesista, ha parlato con entusiasmo sfrenato e affetto sorprendente per queste creature. Ma dovremmo davvero aspettarci il contrario da qualcuno? aver partecipato a ciascuno degli adattamenti live action dell’universo di Tolkien?

Leggi  miracolo, il film viene finalmente lanciato, ma con una nuova attrice

“Amo gli Orchi. La prima pagina della Bibbia JD e Patrick, [les producteurs exécutifs, ndlr] era dedicato agli Orchi. Questi ragazzi hanno una vera passione per loro e adorano il fatto che le protesi siano allo stesso tempo di design e funzionali.

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere: fotoNon qui per fare i gabbiani qui

C’era davvero bisogno di esplorare queste creature poiché la storia si svolge nella Seconda Era, diversi millenni prima della Terza Era [qui faisait l’objet des films de Peter Jackson, ndlr]. Era molto importante per loro sviluppare una cultura per loro e sondare adeguatamente il loro universo”.

Una meticolosità che si vede fin dall’inizio per mezzo di questi visual. Indubbiamente arricchito e godendo ora, almeno visivamente, di un’identità culturale più dispiegata rispetto ai loro precedenti ritratti, gli Orchi sembrano essere personaggi a sé stanti e non più solo vili creature selvagge.

Il lato survivalista è chiaramente evidenziato da questi nuovi design artistici, mentre le facce ruvide degli Orchi hanno beneficiato di un piacevole (siamo d’accordo) senso del dettaglio. Per quanto riguarda sapere ora se il prodotto finale sarà all’altezza delle aspettative, questo richiederà saggiamente aspetta il 2 settembre per scoprirlo.

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere: foto

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere: foto

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere: foto

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere: foto

Lascia un commento