fbpx

la saga deve andare avanti ed evitare il riavvio, secondo Colin Trevorrow

Invece Jurassic World: Il mondo dopo è appena uscito nelle sale, è tempo che Colin Trevorrow parli del sequel.

Nel 2015 è uscito mondo giurassico, la prima parte di una nuova trilogia che nessuno ha davvero chiestoe che ha seguito la prima trilogia diretta da Steven Spielberg tra il 1993 e il 2001. Così, quasi quindici anni dopo, i romanzi di Michael Crichton sono stati nuovamente adattati al cinema, per la gioia di alcuni e la più grande disgrazia per altri.

Nonostante le recensioni contrastanti, le prime due parti sono state un successo innegabile, mondo giurassico incassando oltre $ 1,6 miliardi al botteghino globale e Mondo giurassico: regno caduto raccogliendo 1,3 miliardi. Non è quindi una grande sorpresa trovarlo Jurassic World: Il mondo dopo ha già incassato oltre $ 400 milioni ed è persino diventato il secondo miglior inizio dell’anno 2022 Negli USA. Mentre questa terza puntata pone fine a questa nuova trilogia, ora dobbiamo parlare di quello che verrà dopo.

Riunendo gli attori dei primi film, Laura Dern, Jeff Goldblum e Sam Neill, Mondo giurassico 3 ha promesso di concludere un ciclo e chiudere definitivamente il capitolo, prima forse di aprirne un altro. Ma senza rivelare troppo, la fine del film rimane così aperta cheè del tutto legittimo chiedersi se Colin Trevorrow non stia già considerando un sequel.

Con ricette come questa, è difficile crederci questa terza parte sarà l’ultimo film del franchise e proprio, nel gennaio 2022, il produttore Frank Marshall lo aveva già accennato Mondo giurassico 3 non dovrebbe essere l’ultimo Ma più recentemente, la domanda è stata posta a Colin Trevorrow, regista delle parti 1 e 3 e sceneggiatore della seconda.

Prendiamo lo stesso e ricominciamo?

Dopo sei film e diverse opere derivate, sorge ora la domanda sul futuro della saga, ma soprattutto viene da chiedersi cosa resta da dire in giro per i parchi, tanto gli ultimi film sembrano aver esaurito questo argomento. In un’intervista a Collisoreil regista ne ha parlato e ha dato la sua opinione su un possibile reboot della saga :

Leggi  È basato su una storia vera?

“Questa è solo la mia opinione personale. Una delle sfide di questo franchise è che per riavviarlo, devi rifare Jurassic Park. E piango per chiunque lo tenga, perché è uno dei più grandi film mai realizzati. Quindi io Penso che l’unica soluzione comunque sia andare avanti e continuare a espandere l’universo. Perché tornare lì e rifare Spielberg e Crichton richiederebbe molto lavoro. coraggio. “

Jurassic World: Il mondo dopo: fotoVai agli spin-off

Se la nuova trilogia ha già fatto incazzare molti fan, fare un reboot del primo film sarebbe chiaramente gettarsi nella bocca del lupo. Ma se non si riavvia, cosa si fa? Forse, quanto a Guerre stellari o nei film Marvel, il futuro è nelle serie. Mentre dal 2020, la serie animata Mondo giurassico: accampamento del Cretaceo è in streaming su Netflix, potrebbero esserci in discussione una o più serie live-action.

Con così tanti personaggi e soprattutto un divario ventennale tra le due trilogie, ci sarebbe molto da dire. Uno spin-off sul dottor Henry Wu? Una storia sulle origini del nuovo personaggio Kayla Watts (DeWanda Wise)? Le possibilità sono illimitate. In attesa di colpi di scena, puoi sempre scoprire Mondo giurassico 3nelle sale dall’8 giugno 2022.

Lascia un commento