fbpx

La Procura chiede otto anni di carcere per Shakira per una frode da 14,5 milioni

La Procura di Barcellona chiede otto anni e due mesi di reclusione per la cantante Shakiraper cui accusa di sei delitti contro l’erario frodare 14,5 milioni di euro tra il 2012 e il 2014simulando che non risiedeva in Spagna.

Il ministero pubblico ha presentato la propria incriminazione al tribunale numero due di Esplugues de Llobregat (Barcellona), dopo il Tribunale di Barcellona garantirà che dovrà andare in giudizioviste le indicazioni che dal 2012 risiedeva in Spagna e, quindi, da allora era obbligato a pagare le tasse in questo Paese.

L’artista, che ha già restituito i 14,5 milioni richiesto dall’Agenzia delle Entrate e da altri tre interessi -il ​​che non le impedisce di sedere in panchina-, è perseguito a seguito di una denuncia che la Procura di Barcellona ha presentato contro di lei per sei reati contro l’erario.

Leggi  Kate Middleton e William in Galles: un ragazzino ruba la scena, è troppo carino

Lascia un commento