fbpx

La NBC trasmetterà di nuovo il gala nel 2023

Lo schiaffo dei media sul polso della Hollywood Foreign Press Association è durato esattamente un anno. Lo ha annunciato ieri mattina l’Hollywood Reporter La NBC ritrasmetterà la cerimonia dei Golden Globes.

Sembra che sia passato il tempo in cui l’industria audiovisiva ha deciso di voltare le spalle all’organizzazione dopo che il Los Angeles Times ha reso pubblico giorni prima della celebrazione della sua 78a edizione che non c’era giornalista nero tra gli 87 membri dell’Associazione. La mancanza di diversità e il susseguirsi di notizie su comportamenti elettorali sfortunati e decisioni discutibili hanno fatto il resto. Studi, inserzionisti e agenzie di rappresentanza hanno iniziato un boicottaggio contro i Golden Globes e anche una star del genere Tom Cruise ha restituito i tre premi che aveva vinto.

Sperando di salvare un contratto con la NBC (una rete di trasmissione dal 1996) da 60 milioni di dollari all’anno fino al 2026, ha iniziato ad applicarsi una nuova direzione guidata dall’esecutivo Todd Boehly una serie di misure straordinarie con cui coprire le indiscrezioni dell’Associazione della Stampa Estera.

Ai membri era vietato accettare regali da studi e piattaforme. Il regolamento che vietava ai nuovi elettori di aderire all’associazione è stato eliminato, firmando 21 giornalisti, sei dei quali neri. Si stima che un quarto dell’organizzazione abbia votato contro le modifiche, mentre un paio di veterani hanno messo in dubbio la motivazione dietro le nuove misure e hanno deciso di lasciare l’associazione volontariamente.

È passato appena un anno e mezzo da quando è scoppiato lo scandalo, ma una parte del settore è pronta a voltare pagina e dare una seconda possibilità al secondo evento più seguito e influente nella stagione dei premi. Per cercare di dissipare i comprensibili dubbi nel cuore dell’industria, l’organizzazione ha creato un comitato guidato da pubblicisti favorevoli al ritorno dei Golden Globes e insieme hanno creato un documento che hanno inviato all’industria, insistendo sul fatto di aver ascoltato le chiamate per i cambiamenti e che avevano accresciuto la loro diversità e trasparenza.

Leggi  Brendan Fraser sarebbe entusiasta di riprendere il suo ruolo di culto

La data prevista di celebrazione per la sua 80° edizione è il 12 gennaio 2023, passando dalla tradizionale domenica al martedì per evitare la concorrenza diretta con il finale di stagione della NFL (8 giugno) e i Critics’ Choice Awards (già programmati per il 15 gennaio). Non è ufficiale che Movistar Plus+ continuerà a trasmettere la cerimonia dei Golden Globes in Spagna, ma la logica punta in quella direzione. Dovremo aspettare cinque mesi per scoprire quante star di Hollywood decidono di mantenere il boicottaggio a titolo personale e saltare la cerimonia. Le scommesse sono consentite.

Lascia un commento