fbpx

‘La Mesías’, la nuova serie di Javier Ambrossi e Javier Calvo, svela chi sono i suoi protagonisti

Il messia, la nuova serie scritta, diretta e prodotta da Javier Ambrossi e Javier Calvo, ha appena svelato chi saranno i suoi protagonisti. La fiction, che può essere vista su Movistar Plus+, mescolerà grandi volti attoriali nel suo cast con un cast molto giovane che debutterà dietro le telecamere.

Così, in questo thriller familiare che parla del superamento del trauma, della fede come strumento per riempire il vuoto e dell’arte come unica via per sfuggire al terrore, troviamo attori e attrici della statura di Roger Casamajor, Macarena Garcia, Lola Duenas, Carmen Machi, Ana Rujas, Albert Pla, Amaia, Biel Rossell e Cecilia Roth.

Inoltre, la serie ha un cast giovane che debutta dopo un lungo processo di ricerca in diversi casting per mano di Eva Leira e Yolanda Serrano. Il messia Sarà la prima opportunità per Irene Balmes, Bruno Núñez, Carla Moral, Iona Roig, Lluc Jornet, Sara Martínez, Arlet Zafra, Joana Buch e Ninoska Linares, che danno vita a bambini e adolescenti.

[‘Los Javis’ trabajan en una nueva serie para Movistar Plus+: ‘La mesías’]

“Il processo di casting è stato intenso ed emozionante. Abbiamo sempre mescolato grandi nomi con scoperte e in Il messia lo stiamo portando al massimo. È un casting molto vario, che sostiene chiaramente i giovani talenti e i talenti localiha detto Javier Ambrossi.

Da parte sua, Javier Calvo confessa che “da Veleno non avevamo girato come registi. È prezioso non solo riconnettersi con la regia, ma anche riconnettersi con la squadra, che è come la nostra seconda famiglia. Avevamo già lavorato con tutti i team leader ed è stato di nuovo fantastico. Crediamo che “La Llamada”, “Paquita Salas” e “Veneno” abbiano trovato il loro tono e ora “La Mesías” stia trovando il proprio”.

Nel frattempo, il direttore di produzione originale di Movistar Plus+, Domingo Corral, crede che “più conosco Javier Ambrossi e Javier Calvo, più mi piace il modo in cui si avvicinano a questo lavoro. I due incarnano perfettamente il tipo di creatori con cui ci piace lavorare. Cercano sempre l’emozione e l’autenticità, e lo fanno con un livello di richiesta assoluto e con uno sguardo personale e irripetibile. Ci sentiamo privilegiati di avere l’opportunità di condividere con loro questa avventura, che ci sta portando tante gioie nel suo processo di creazione”.

Leggi  Kompromat: quale data di uscita di Netflix? Streaming?

Le riprese della serie sono iniziate il 16 agosto e proseguiranno per 22 settimane in diverse località della Catalogna. nella squadra di Il messia Spiccano professionisti con una carriera lunga e riconosciuta, che si ripetono con la coppia di creatori. Jordan Grey, Vincitore del premio Gaudí e candidato a Goya per Libertàè il direttore della fotografia; Roger Bellenominato per Gaudí per prossima pelle, è il direttore artistico; Ana Lopez Cobonominato per un Goya per Chi lei canterà per te, lei è la costumista e Rodrigo Madrid (Cardo) è responsabile del suono. Dopo il loro lavoro congiunto su Veleno e in film come madri parallele, Paolo Morillas Si occupa del parrucchiere Marilo Osuna di trucco. Tornano anche a lavorare di pari passo con Pilar Robla (la regina di spagna) come responsabile della produzione e csilla zigeti (gioco di spionaggio) in qualità di coordinatore della gestione.

Sinossi di “Il Messia”

Il video virale di un gruppo di musica pop cristiana formato da diverse sorelle ha un impatto sulla vita di Enric, uomo tormentato da un’infanzia segnata dal fanatismo religioso e dal giogo di una madre con deliri messianici.

Lascia un commento