fbpx

“La fine di ‘The Walking Dead’ sarà come la fine di un’era”

AMC+ Il secondo episodio della serie antologica è già stato presentato in anteprima Racconti di The Walking Deadil spin off della produzione post apocalittica Il morto che cammina. Creato da Channing Powellla fiction televisiva si concentra su un personaggio diverso in ogni capitolo, narrando avventure indipendenti all’interno dello stesso universo.

Blair/Gina è il titolo dell’episodio che va in onda oggi, in cui una receptionist scontenta e il suo capo prepotente rimarranno intrappolati mentre la città di Atlanta crollerà sotto l’Apocalisse. I protagonisti saranno costretti a collaborare per poter fuggire dalla città.

SERIE E ALTRO | LO SPAGNOLO ha parlato con il showrunner della serie Channing Powell, che è anche l’autore di Blair/Gina. Racconta come si è avvicinato al processo creativo e come ne percepisce la fine finale Il morto che cammina.

[Evie y Joe se unen contra los zombis en ‘Tales of The Walking Dead’: “Los vivos son el verdadero problema”]

L’universo Il morto che cammina ha molto da raccontare

Ancora dall’episodio “Blair / Gina” in “Tales of The Walking Dead”.

Anche se Il morto che cammina ha già iniziato a trasmettere i suoi ultimi episodi, l’universo post-apocalittico ha ancora molto da raccontare e Racconti di The Walking Dead è solo uno degli spin-off che avranno un posto nel franchise.

Channing Powell sa quale posto occupa la sua serie in questo grande gruppo di produzioni. “Porta una visione diversa di Il morto che cammina. Ho lavorato Temete i morti che camminano E dopo aver raccontato storie con personaggi così specifici per così tanto tempo, non sappiamo cosa c’è al di fuori del loro mondo”.

“Volevo davvero esplorare diverse linee temporali, diverse aree del paese e se la serie ottiene una seconda stagione, possiamo diventare ancora più internazionali. Voglio vedere chi altro c’è nel mondo e come sopravvivonoPowell ha spiegato.

Una capsula nel tempo

“Volevamo vedere quanto potevamo rendere diversi gli episodi, ma anche assicurarci di attrarre il pubblico principale di Il morto che cammina e dai loro qualcosa che gli sembrasse più familiare”, ha commentato lo showrunner in merito allo stile scelto per le puntate del spin off.

Ha anche ricordato che molto presto andrà in onda l’ultimo episodio della serie madre, dicendo che “è pazzesco” e che “La fine di Il morto che cammina Sarà come la fine di un’era, come un grande capitolo della nostra vita. Sembra una strana capsula del tempo e ne ho nostalgia. È triste che stia finendo e sembra davvero che stessimo dicendo addio a qualcosa di speciale”.

Leggi  Quale data di uscita di Netflix? Un seguito in programma?

[Todas las series y películas del Universo de ‘The Walking Dead’ que se estrenarán en 2022 y 2023]

Come sarebbe il possibile seguito?

I vaganti nel secondo episodio di

I vaganti nel secondo episodio di “Tales of The Walking Dead”.

Non ancora confermato ma nel caso Racconti di The Walking Dead hanno una seconda stagione, ma Channing Powell sa già come si avvicinerebbe ai prossimi episodi se ce ne fossero.

“Ho pensato a un episodio musicale che mi piacerebbe davvero fare. È un po’ costoso da fare, ma penso che sarebbe molto eccitante e mi piacerebbe molto”, ha confessato entusiasta lo sceneggiatore.

Lo ha anche aggiunto “ho più idee per altri episodi e vorrei vedere fino a che punto possono estendere i confini dell’universo” e che “gli piacerebbe andare più lontano nel futuro e vedere com’era il mondo allora, chi è sopravvissuto e chi no”.

Il lavoro di squadra nel franchise post-apocalittico

Il morto che cammina ne ha già diversi in esecuzione spin off e sebbene abbiano tutti approcci diversi, hanno anche lo stesso collegamento. “Tutti i creatori sono in contatto tra loro. Scott Gimple gestisce l’universo e sa cosa sono tutti gli spettacoli e si assicura che tutti rispettiamo le regole”ha descritto lo sceneggiatore.

“Siamo consapevoli di ciò che stanno facendo gli altri spettacoli, ma non sono a conoscenza di quei copioni e quelle storie. Scott è l’unico che sa esattamente cosa sta succedendo ovunque. e può reindirizzarci per assicurarci che raccontiamo tutti storie diverse e uniche”.

[‘The Walking Dead’ sigue expandiendo su universo: Negan y Maggie continuarán en ‘Isle Of The Dead’]

Lascia un commento