fbpx

La figlia di José Luis Gil aggiorna lo stato di salute dell’attore de ‘La que se avecina’: “Continuiamo a lavorare. Senza occultismo, senza segretezza” – Serie di notizie

L’attore ha avuto un ictus alla fine del 2021. Dopo 20 giorni in ospedale, ha continuato la sua riabilitazione a casa.

José Luis Gil continua a riprendersi dall’ictus subito nel novembre 2021 e, sebbene rimanga lontano dalle telecamere, sta facendo progressi. Sua figlia Irene Gil è stata incaricata di aggiornare lo stato di salute di suo padre attraverso un post su Instagram. Lo ha fatto con un’immagine dell’attore da quello che sta arrivando in cui sembra felice e in buone condizioni fisiche.

“Mio padre. Jose Luis Gil si sta riprendendo a casa. Amici, familiari e colleghi che l’hanno amato, sono venuti a trovarlo. Semplicemente, questo è lento e non c’è niente da dire. Senza occultismo, senza segretezza, un po’ stanca di titoli morbosi e di click journalism”, conferma Irene attraverso il social network ringraziando per il sostegno ricevuto in tutto questo tempo.

Secondo la figlia dell’interprete, la guarigione di Gil viene effettuata dal Centro Lescer, dove si curano la riabilitazione neurologica, il trattamento del danno cerebrale e la fisioterapia neurologica. È supervisionato dal team di neurologia del dottor Anciones, un punto di riferimento nella zona.

José Luis Gil, noto per essere Juan Cuesta in Non c’è nessuno che vive qui e, più recentemente, Enrique Pastor in quello che sta arrivando, ha subito un infarto cerebrale all’inizio di novembre 2021. È stato trasferito all’ospedale Nuestra Señora del Rosario in Calle del Príncipe de Vergara a Madrid e, dopo 20 giorni in ospedale, è stato trasferito a casa sua, dove è iniziato il processo di guarigione.

“Inizia un periodo chiave, di lavoro e fatica, in cui la tranquillità è molto importante”, si legge nel comunicato ufficiale di Mediaset.

Leggi  The Boys Stagione 3 Episodio 6: Chi sono le celebrità nel cameo?

‘La que se avecina’ si reinventa e apre un edificio nella stagione 13 con dieci nuovi vicini

La sua partecipazione alla stagione 13 di quello che sta arrivando È stato in dubbio per molto tempo, fino a quando non si è visto che il suo coinvolgimento in questa serie di episodi non sarebbe stato possibile. La nuova puntata della stagione sta già girando e porta grandi notizie. La commedia Mediaset subirà un radicale restyling. Per cominciare, l’azione si svolgerà in un nuovo edificio nel centro della città. Inoltre, avrà dieci nuovi personaggi che animeranno la trama.

Lascia un commento