fbpx

“La casa del drago” tornerà a Cáceres nella primavera del 2023 per le riprese della sua seconda stagione

la casa del drago le riprese della sua seconda stagione inizieranno in Spagna durante la primavera del 2023, tornando nella città di Cáceres -caratterizzata come Approdo del Re- per riprendere la produzione dei nuovi episodi.

La serie basata sui romanzi di George RR Martin continua ad avere successo su HBO Max e il suo rinnovo non ha tardato a confermare, soprattutto considerando che il primo capitolo è stato visto da più di 10 milioni di persone.

[Los secretos del rodaje en España de ‘La casa del dragón’: el vídeo que te hará ir a sus localizaciones]

La Spagna è un luogo ideale per girare


Dopo aver identificato sullo schermo luoghi come la Plaza Mayor a Trujillo, il Castello di La Calahorra a Granada o i Giardini di Santa Clotilde a Lloret de Mar, tra gli altri, il team tecnico della serie torna nel nostro paese per individuare le ambientazioni emblematiche di finzione

“La Spagna ha una grande eredità che risale alla serie originale, a Game of Thronese volevamo onorarlo. La Spagna è un posto meraviglioso per girare”ha espresso lo sceneggiatore e co-creatore di la casa del drago Contea di Ryan.

Chi tornerà nella seconda stagione

Immagine delle riprese de “La casa del drago” a Cáceres.

Il team tecnico adotterà alcune modifiche per la seconda puntata della serie, come ad esempio la già annunciata perdita di Miguel Sapochnick come showrunnerche continuerà ad agire come produttore esecutivo nella produzione e ha altri progetti con la piattaforma concordata.

Ryan Condal continuerà come showrunner solista ed è stato anche confermato che Alan Taylor, che aveva già diretto diversi episodi di Game of Thronessi unisce alla nuova stagione come regista e produttore esecutivo.

Leggi  dietro un giga squalo, un'altra mega truffa

Per quanto riguarda gli attori che torneranno per la seconda puntata, è possibile contare quasi completamente sul cast della prima, ma sapendo com’è l’universo di George RR Martin e che nessuno è al sicuro in esso, è ancora presto per confermare la distribuzione.

Anche la data della premiere della seconda stagione è ancora sconosciuta, ma considerando che la prima ci è voluto quasi un anno per finire le riprese e ne ha trascorso un altro in post-produzione, i nuovi episodi potrebbero non arrivare su HBO Max fino alla seconda metà del 2024.

[Cambios en ‘La casa del dragón’: Miguel Sapochnik abandonará la serie en la temporada 2]

Lascia un commento