fbpx

‘La casa del drago’: Paddy Considine svela la malattia di cui soffre re Viserys (e non è la psoriasi grigia)

Il prequel di “Il Trono di Spade” è ambientato 200 anni prima di “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco” di George RR Martin.

Nella prima puntata di La casa del drago Abbiamo potuto vedere che il Re Viserys Targaryen (Paddy Considine) riceve un trattamento per quella che sembra essere una piaga sulla schiena. Da allora, abbiamo potuto vedere come ha perso le dita e le piaghe si sono moltiplicate.

Dopo quattro episodi sconosciuti, possiamo confermarlo Non si tratta di psoriasi grigiala mitica malattia di Game of Thrones che trasforma la pelle in pietra. Lo ha spiegato lo stesso attore in un’intervista Intrattenimento settimanale:

Il suo corpo si sta deteriorando. Anche le sue ossa. Non è molto vecchio. È ancora un giovane lì. Sfortunatamente, ha solo questa cosa che ha preso il sopravvento sul suo corpo. Diventa una metafora dell’essere re e dello stress e della tensione che l’essere al potere mette su di te e su ciò che ti fa fisicamente e mentalmente.

L’attore ha confermato che Viserys soffre “una forma di lebbra”. Malattia che non si può curare nel momento in cui si trova il re e che si aggiunge allo stress del regnare, del fratello molesto e che nei prossimi episodi non sarà calmo, la sua salute e il regno in generale potrebbero subire un brutto colpo .

La casa del drago È ambientato 200 anni prima degli eventi de Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Durante questo periodo, un Targaryen siede sul Trono di Spade e il problema più grande non è quello che una persona esterna vuole fare con lui, ma all’interno della famiglia.

Leggi  l'influencer finge di essere sopravvissuta agli attacchi di Parigi in questo trailer WTF

Addio a Milly Alcock: il trailer dell’episodio 5 di “La casa del drago” anticipa un possibile nuovo matrimonio rosso

La serie affronta la lotta interna su chi dovrebbe essere il vero erede al trono. Sebbene Rhaenyra (Milly Alcock) sia stata inizialmente nominata erede, i nuovi figli e figli del re insieme ad Alicent (Emily Carey) mettono in dubbio questo fatto.

La casa del drago è già stata rinnovata per una seconda stagione e ricordiamo che dal sesto episodio vedremo Emma D’Arcy e Olivia Cooke come le nuove Rhaenyra e Alicent Hightower, rispettivamente.

Lascia un commento