fbpx

‘La casa del drago’: la scena più sanguinosa del primo episodio è stata ancora “più brutale ed emozionante” durante le riprese

La premiere del tanto atteso prequel di “Il Trono di Spade” ha battuto tutti i record della HBO.

La casa del drago È stata una delle serie più attese di questo 2022, e questo è stato dimostrato dai buoni dati di visione alla sua prima. Dopo il suo prequel, Game of Thronesla nuova fiction Prometteva una buona dose di violenza e sangue. Qualcosa che si è avverato solo con la premiere del primo episodio. C’è infatti una scena che ha suscitato grandi polemiche tra i fan per la sua brutalità. Paddy Considineattore che interpreta King Viserys, ha parlato di quella che ha descritto come la sequenza “più brutale ed emozionante” sul set.

SPOILER!: Di seguito sono riportati importanti dettagli del primo episodio di La casa di Drago.

Questa scena chiave durante il primo episodio si svolge nel mezzo di Gli eredi del drago. La regina Aemma Aryn (Sian Brooke) entra in travaglio con quello che sarà il primo figlio di re Viserys Targaryen (Paddy Considine) e, quindi, l’erede al Trono di Spade. Ma improvvisamente qualcosa va storto nella nascita del piccolo Targaryen: il bambino è podalico e sia la madre che il bambino sono in pericolo.

Di fronte a questa situazione, il re Viserys deve prendere la difficile decisione se eseguire un “parto cesareo primitivo”. UN intervento bestiale che fa morire dissanguata la regina Aemma a letto. Questo ha creato una grande polemica tra i fan in quanto è una scena molto cruenta, e Considine ne ha parlato con i media Insider.

“Sono stati giorni duri per le riprese. Le riprese sono state difficili. La serie è fantasy, ma è stata dura”, ricorda l’attore inglese. In particolare, questa scena sembra già brutale sul piccolo schermo, quindi al momento della registrazione non deve essere stato facile. “E’ stato molto emozionante… In effetti, è stato molto più brutale e molto più emozionante dell’episodio finale.”, aggiunge Considine.

Forse era troppo perché Viserys è totalmente devastato, e forse era troppo presto per mostrarlo. Penso che abbiano messo in scena la scena molto bene.

Considine riconosce che durante le riprese della scena “ci sono molte lacrime” e sottolinea il grande lavoro svolto dalla sua co-protagonista. “Devi dare la ragione Sian perché ha passato tutto fisicamente. È stato un lavoro molto fisico da parte sua”, elogia l’attore. Ed è che la scena è una delle più sanguinose del primo episodio e, come riconosce Brooke, “è stato un vero bagno di sangue”

Leggi  il teaser svela l'ultima avventura al cinema di Harrison Ford

«Dietro quella pancia fittizia c’era un intero sacco pieno di sangue e liquido. Quando l’incisione è stata praticata, avrebbero dovuto sincronizzarla con il pompaggio di questo sangue dall’utero”, riconosce Brooke in un’intervista a Varietà. Ricorda anche quello il sangue era “freddo e umido, filtrava dappertutto” e, dopo aver girato la scena, il set “sembrava quello di un film dell’orrore”.

Ricordati che Ogni lunedì un nuovo episodio sarà disponibile su HBO Max con un cast principale composto da Matt Smith, Paddy Considine, Eve Best, Steve Toussaint e Fabien Frankel, tra gli altri.

Lascia un commento