fbpx

‘La casa del drago’ (1×08), Viserys, l’ultima cena e una profezia incompresa

Corriamo il rischio di suonare come un disco rotto, ma dobbiamo dirlo, questa settimana abbiamo visto ancora una volta il miglior episodio di la casa del drago. La serie si sta già preparando per il finale di stagione e tutti i semi che sono stati piantati dal primo episodio, e i salti temporali che hanno coperto quasi due decenni di storia e conflitti personali hanno dato i loro frutti.

In questo ottavo episodio, come nel precedente, tutti i personaggi (con nuovi attori che interpretano i figli di Rhaenyra e Alicent) coincidono nuovamente nella stessa location, con Rhaenyra che aspetta il suo terzo figlio con Daemon e il piccolo Aegon e Viserys che accompagna i suoi fratelli maggiori , Jace e Luca. L’obiettivo iniziale è scegliere il successore al trono di Driftmark, ma il pubblico, senza dubbio memorabile, non era la cosa migliore che questo capitolo avesse in serbo per noi, poiché culmina con un’ultima cena e una profezia incompresa.

Il defunto re è il grande protagonista di il signore delle mareee lascia il mondo terreno fedele a se stesso: cercando di mantenere insieme la pace e la famigliaa, ma commettendo errori che misero in moto una guerra imminente e il destino di Casa Targaryens e Westeros. Paddy Considine ha lasciato un’interpretazione da ricordare.

[‘La casa del dragón’ 1×07, dragones robados, bodas de sangre y un giro final sorprendente]

“Direi che mi sento a casa, ma è irriconoscibile”

Alicent Hightower devoto alla Fede dei Sette.

Viserys non è più nemmeno l’ombra di se stesso e nemmeno la Fortezza Rossa. In assenza del re, costretto a letto e completamente indebolito dalla sua malattia aggressiva, Alicent e il Primo Cavaliere del Re (suo padre) hanno preso il comando come “rappresentanti della saggezza del re”.

La regina consorte prende il posto del re alle riunioni del consiglio. Impegnata nella Fede dei Sette, indossa un ciondolo a forma di stella a sette punte e ha ridecorato gli spazi con i simboli dei Sette, sostituendo gli scudi Targaryen e gli arazzi erotici che un tempo adornavano le sue stanze.

Come dice a Daemon quando la affronta su questo argomento: “I simboli dei Sette servono come guida e ti ricordano che esiste un’autorità superiore”. Una fede che aveva sempre professato, come abbiamo visto nella scena del setto con Rhaenyra quando erano giovani, ma alla quale si è decisamente aggrappato con più forza negli ultimi anni.

[‘La casa del dragón’: El significado del vestido verde de Alicent en los bandos de Danza de dragones]

“Per l’inconveniente”

Alicent e Dyana nell'episodio 8 di

Alicent e Dyana nell’episodio 8 di “La casa del drago”

Vedendo l’adulto che è diventato il suo primogenito, non sorprende che Alicent abbia cercato rifugio nella religione. La scena tra Alicent e Dyana, una delle cameriere di corte, dopo essere stata violentata dal principeci mostra un lato simpatico ed empatico di Alicent con la giovane donna, che lei consola, le ricorda che non è stata colpa sua e, con sua sorpresa, le dice che le crede.

Anche il lato più politico della regina, quello con il sacco di soldi -come se fosse un contratto di riservatezza-, e il tè del giorno dopo (la cameriera che glielo dà è l’informatrice di Mysaria), ha un protocollo attivato per queste situazionisuggerendo che questa non è la prima volta che si trova ad affrontare una situazione del genere.

È una scena che sembra contemporanea con l’era post-MeToo, molto simile a quella in cui Shiv Roy ha recitato nella seconda stagione di Successione. Come hanno detto gli showrunner della serie, la violenza sessuale contro le donne esiste la casa del dragoma diverso da Game of Thrones, scegli di non visualizzarlo sullo schermosenza che ciò influisca sulla storia, perché la sua omissione non rende meno efficaci la scena o il trauma di Dyana.

Quando Alicent affronta Aegon, il giovane principe non mostra segni di pentimento, interpretando invece la vittima, poiché non ha mai chiesto di essere l’erede. Momento che ci serve per scoprirlo l’unione tra lui e sua sorella Helaena divenne ufficiale qualche volta in questi sei anni. “Non è così male, la maggior parte delle volte ti ignorano, tranne quando si ubriacano”, dice la principessa con un sottotesto molto sinistro in una scena successiva riferendosi al loro matrimonio.

[‘La casa del dragón’: Qué pasó al final del episodio 7 y cómo se diferencia del libro ‘Fuego y sangre’]

“I suoi figli sono bastardi!… e lei è una puttana”

Rhaenyra tra il pubblico per l'episodio 8 di

Rhaenyra tra il pubblico per l’episodio 8 di “La casa del drago”

L’udienza per scegliere il successore di Sea Serpent, il nuovo Signore delle maree, è, come dice Rhaenyra, una farsa. La decisione era nelle mani di Alicent e del Primo Cavaliere del Re e, come suggerito nel precedente incontro con Vaemond Velaryon, era una mera formalitàperché la sua offerta: “il prossimo Signore delle maree sarà in debito con te, altezza, così come Driftmark con tutte le sue forze” non sarebbe passata inosservata a Otto Hightower.

Leggi  Ao Ashi Episodio 12: Qual è la data e l'ora di uscita di Crunchyroll?

Rhaneyra aveva anche tentato di fare un patto con Rhaenys, sebbene la sua proposta “generosa o disperata” fosse stata respinta a titolo definitivo, con una certa crudeltà dal cugino di suo padre e sua madre nei confronti di Laenor, che la ritiene ancora responsabile della sua morte.

Ma con sorpresa di tutti, specialmente Otto che si sentiva troppo a suo agio sul trono di ferro, Viserys ha deciso di rispondere all’appello di sua figlia e sembrano difendere il suo onore e quello dei suoi nipoti. Ogni passo della sua lunga camminata era una potente testimonianza della sua forza di volontà. Era inutile nascondere il suo dolore, ma voleva salire al trono con dignità e senza aiuto; accettò solo quella di suo fratello Daemon, che raccolse la sua corona da terra e se la rimise in testa.

Daemon servì anche come esecutore testamentario dei desideri del re di fronte all’offesa e al tradimento di Vaemond, che deciso di morire dicendo la verità sui figli di Rhaenyra, quando Rhaenys decise di accettare la sua offerta e nominò Lucerys come successore. Lo ha fatto con un gesto rapido e inaspettato che, nonostante il gore (o proprio per questo), ha alleggerito la tensione della situazione in uno dei momenti della stagione che i fan della serie ricorderanno sicuramente.

L’ultima Cena

Rhaenyra e Alicent, la riconciliazione che non può essere.

Rhaenyra e Alicent, la riconciliazione che non può essere.

Viserys voleva solo festeggiare con la sua famiglia, approfittando del fatto che erano tutti riuniti a casa sua e sapendo che sarebbe l’ultima volta che li vedrei. Scommettendo anche sulla riconciliazione e senza perdere la speranza in un’unione che garantisse più anni di pace nel regno dopo la sua morte.

“Voglio che tutti mi vedano come sono. Non come un re, ma come un padre, fratello, marito e nonno, perché so che non starò con voi ancora per molto. Vi prego di non nutrire più rancore tra voi, dimenticate le vostre differenze. fate per la corona, fatelo per questo vecchio, che vi ama tutti profondamente”

Questo gesto e la devozione con cui Alicent tratta il padre, hanno permeato Rhaenyra, che con le parole sincere e commoventi rivolte alla regina, ha iniziato un giro di brindisi riconciliatori. Sebbene la tensione tra i più piccoli della famiglia non abbia mai smesso di ribollire fino a quando non è esplosa in seguito, l’atmosfera rilassata, i sorrisi e il modo in cui Jace si comporta, hanno fatto credere a Viserys che la decisione presa fosse quella giusta, che la famiglia fosse unita e potrei morire in pace.

Anche se quando Viserys se ne andò, Aemond non riuscì più a contenersi e fece un brindisi offensivo contro i suoi nipoti, anche questo non poteva offuscare la speranza di una nuova relazione tra Alicent e Rhaenyra come alleati. Ma sapevamo che questo non poteva durare perché il suo destino è già scritto.

[Cómo reclamar un dragón: Así se rodó la escena de Aemond y Vhagar en ‘La casa del dragón’]

“Sei tu. Tu sei il prescelto, devi farlo”

Prima di morire e sotto gli effetti del latte di papavero, Viserys scambiò Alicent per Rhaenyra. e ha risposto alla domanda che sua figlia le aveva fatto la notte piovosa precedente. Con il suo ultimo respiro, il re disse che credeva che il sogno di Aegon, Le cronache del ghiaccio e del fuoco, fosse vero. Che fosse lei a unire il regno contro il freddo e l’oscurità.

Ma Alicent, che non aveva mai sentito parlare della profezia, capì l’unica cosa che si poteva capire dalle parole confuse del marito morente: che il principe Aegon era il prescelto. “Va bene, mio ​​re”, disse, pronta a realizzare il suo ultimo desiderio.

Episodio 9 Promo


“La casa del drago” è disponibile su HBO Max.

Lascia un commento