fbpx

Krista Vernoff, showrunner di ‘Grey’s Anatomy’, si dimette dopo sei stagioni

Krista Vernoffshowrunner di Grey’s Anatomy e il suo spin-off stazione 19lascerà ufficialmente entrambe le serie alla fine delle stagioni di trasmissione, dopo diversi anni che combinano la supervisione di entrambe le produzioni, secondo Deadline. Non è stato ancora confermato chi sarà il suo sostituto.. Nemmeno il rinnovo della serie medica.

“È stato un privilegio dirigere Grey’s Anatomy negli ultimi sei anni e stazione 19 per gli ultimi quattro”, ha dichiarato Vernoff in una nota. “La passione dei fan e l’impatto che queste serie hanno avuto non possono essere sopravvalutate. La quantità di talento in questi due cast straordinari e in due brillanti sale di scrittura è incalcolabile, e queste squadre fanno la loro magia settimana dopo settimana. Sarò per sempre grato a Shonda Rhimes per la loro fiducia e Disney e ABC per il loro sostegno”.

La Vernoff ha iniziato come scrittrice per le prime stagioni della lunga serie medica, durante la quale in seguito ha ricevuto crediti di produzione prima di lasciare il progetto per alcuni anni. È tornato nella stagione 14 come showrunner e dalla terza stagione di stazione 19 ha combinato il suo lavoro supervisionando entrambe le serie.

Questi sono i nuovi medici residenti di “Grey’s Anatomy” nella stagione 19

[‘Anatomía de Grey’ vuelve a reinventarse: estos son los nuevos personajes de la temporada 19]

l’ultima volta che me ne sono andato Grey’s Anatomy, Sono stato via sette stagioni e lo spettacolo era ancora in corso quando Shonda mi ha chiamato per dirigerlo. Quindi non dico addio perché sarebbe troppo amaro. Dico: ‘Ci vediamo tra sette stagioni'”, ha aggiunto Vernoff.

Al di fuori di Shondaland, è nota per il suo lavoro in serie come senza vergogna su Showtime e l’originale Ammaliato su The CW. Ha anche creato per la ABC la serie ribellecon Katey Sagal e ispirato alla vita di Erin Brockovich. Attraverso la sua compagnia Trip the Light Productions, continua il suo accordo di sviluppo con ABC Signature, che produce entrambe le serie, fino alla fine di quest’anno.

Leggi  la coppia Joaquin Phoenix e Rooney Mara (di nuovo) riunita da un super regista

“La creatività, la visione e la leadership di Krista hanno permesso Grey’s Anatomy Y stazione 19 continua a fiorire”, ha detto il creatore della serie Shonda Rhimes. “Gli sono incredibilmente grato per tutto il suo duro lavoro. Farà sempre parte della famiglia Shondaland”.

[De Millie Bobby Brown a Tessa Thompson: 13 actores que fueron pacientes en ‘Anatomía de Grey’ antes de ser famosos]

Commentando il lavoro di Vernoff, Craig Erwich, presidente di ABC Entertainment, ha osservato: “Ci vuole un leader formidabile per gestire due spettacoli contemporaneamente, e Krista l’ha fatto senza sforzo. La sua forza creativa ha lasciato un segno indelebile e, grazie a lei, i nostri spettatori continuerà a investire in questi personaggi dinamici e amati per molti anni a venire”.

Grey’s Anatomy sta attualmente rilasciando il suo stagione 19 Y non è stato ancora rinnovato per un 20. Ellen Pompeo, la sua protagonista, ha annunciato che non tornerà come protagonista nella prossima puntata, anche se non ha escluso di tornare come guest star. Il suo personaggio avrà l’addio ufficiale nel settimo episodio, che andrà in onda su ABC il 23 febbraio dopo una pausa di due mesi.

Prima della premiere dell’attuale puntata, era già stato annunciato Pompeo sarebbe apparso solo in otto episodi e che sarebbe stata la protagonista di una nuova miniserie di Hulu basata su eventi reali, ancora senza titolo.

Lascia un commento