fbpx

Kim Kardashian ha massacrato il vestito di Marilyn Monroe? Le foto scatenano critiche

Indossando un abito di Marilyn Monroe, Kim Kardashian doveva aspettarsi che se ne parlasse. Ma forse non così a lungo. Al Met Gala 2022, la sorella di Kourtney e Khloe Kardashian si è trasformata per l’occasione in Marilyn Monroe, indossando l’abito che l’icona indossava per cantare “Buon compleanno” al presidente John F. Kennedy, nel 1962. Da allora, la star americana è stata fonte di polemiche. Dopo aver scatenato critiche dopo aver rivelato di essersi sottoposto a una dieta drastica per adattarsi all’abito, questa volta è stato rimprovera di averlo danneggiato.

Poche settimane dopo, il Web si accende attorno a una foto del vestito presumibilmente esposto a Credi o no di Ripley!, e delle “cristalli mancanti“, e altri “lasciato appeso a un filo. Immagini scattate nella sede del museo a Hollywood il 12 giugno, secondo il racconto dello storico e collezionista Scott Fortner. “Tanto per mantenere ‘l’integrità e la conservazione del vestito’, ne è valsa la pena?’“, commenta un surfista, prendendo in giro il museo. Lo scorso maggio, l’establishment ha assicurato che lo stato dell’abito era stata chiaramente la loro priorità, tanto che Kim Kardashian ha indossato l’outfit solo quando è arrivata poiché si trattava di una replica che ha poi indossato per il resto della serata”.Grande cura è stata prestata per preservare questo pezzo di storia della cultura pop. HACon il contributo di curatori di abbigliamento, periti e archivisti, la condizione dell’indumento era la priorità assoluta. Credici o no! non sono state apportate modifiche al vestito e Kim è persino cambiata in una replica dopo il tappeto rosso!⁠”, diceva la comunicazione di Ripley.

Leggi  Shakira si è ufficialmente separata da Gerard Pique: perché non ha mai voluto sposare lo sportivo?

Lascia un commento