fbpx

Kate Middleton, una principessa “senza stile”: Vivienne Westwood ultraviolenta nei suoi confronti

Ogni sua uscita è considerata dalla maggior parte degli osservatori un successo in termini di look: a quasi 41 anni, Kate Middleton è senza dubbio una delle donne meglio vestite della famiglia reale e alterna con eleganza tra molto elegante e più rilassata. Un’opinione piuttosto condivisa… ma non da Vivienne Westwood, “la terribile figlia della moda” morta giovedì 29 dicembre e che più volte l’aveva criticata.

Agli inizi degli anni 2000, quando la giovane aveva appena ufficializzato la sua nascente relazione con il principe William, la stilista attaccò prima il suo trucco, che a lei non piacque affatto. “Penso che abbia un problema con il trucco degli occhi. Quella linea netta intorno agli occhi lo fa sembrare duro“, aveva giudicato della giovane donna.

E diversi mesi dopo, durante le prime uscite ufficiali della futura principessa, non era stata molto più tenera, considerando che la mamma di George (9 anni), Charlotte (7 anni) e Louis (4 anni)”restituisce l’immagine di una donna qualunque con i suoi outfit che si possono trovare in qualsiasi negozio“. E lei non aveva esitato ad aggiungere uno strato: “Penso che dovrebbe piuttosto riflettere l’immagine di una donna eccezionale. Ovunque compri i suoi vestiti“.

“Mi sarebbe piaciuto vestire Kate Middleton, ma…”

Un giudizio durissimo, ma che non aveva mancato di ripetere in occasione delle nozze della giovane: nel 2011, quando la coppia del Galles stava per dire sì, Vivienne Westwood si era dimostrata ancora una volta molto critica. “La gente mi chiede chi realizzerà l’abito da sposa di Kate. Di certo non sarò io, altrimenti ne avrei sentito parlare. Mi sarebbe piaciuto vestire Kate Middleton, ma devo aspettare finché non avrà un po’ più di stile“, aveva inviato.

Leggi  Il principe Harry e Meghan Markle: l'ennesima umiliazione per la coppia... fulminata dalla famiglia reale!

Un po’ meno critica negli anni successivi, era stata però nuovamente interrogata su Kate Middleton pochi mesi dopo e aveva trovato ancora una volta un soggetto per esprimere la sua disapprovazione: “Non ho nessun consiglio da darle, se non quello di indossare più volte gli stessi vestiti perché fa molto bene all’ambiente e manderebbe un messaggio molto carino. Se ci vuole molto impegno per trovare un vestito adatto a te, allora è meglio indossarlo per un po’. Voglio dire, non devi avere un vestito rosso un giorno e uno blu quasi identico il giorno dopo”.. Consigli che la principessa, star del recupero ma soprattutto fan di Alexander McQueen, ha ovviamente finito per seguire!

Lascia un commento