fbpx

Kate Middleton troppo ubriaca e impossibilitata a tornare a casa da sola: una serata con William è andata male

Il principe William e Kate Middleton ubriachi? Una scena del genere sembra difficile da credere oggi. I futuri re e regina d’Inghilterra si prendono molta cura della loro immagine. Ogni apparizione pubblica della coppia è irreprensibile. Che si tratti di visite ufficiali, incontri con bambini piccoli o membri di strutture sanitarie, inaugurazioni di ristoranti e bar o eventi religiosi, il Duca e la Duchessa di Cambridge sono sempre presenti e appaiono nella loro luce migliore. Cosa che non è sempre stata così.

Come tutti gli altri (e come i loro figli George, 9, Charlotte, 7 e Louis, 4, in pochi anni), Kate Middleton e il principe William si sono goduti la giovinezza e diverse serate al bar quando erano ancora all’università. Al momento, nessun protocollo. I piccioncini vivono come tutti i giovani della loro età: amore, acqua fresca… Ma soprattutto alcol.

In un documentario sul principe William, un ex studente e amico della coppia ha testimoniato sugli inizi della storia d’amore tra il principe e la giovane donna. Soprattutto su una serata in un bar non lontano dalla Saint Andrews University, dove tutto è iniziato tra loro: “Ricordo i due seduti al bar, e William che gli pizzicava il sedere.” Un gesto cattivo senza dubbio incoraggiato dal consumo di molto alcol, che ha finito per avere la meglio sulla coppia: “Ricordo vividamente che Kate dovette essere riportata nella sua stanza da uno dei ragazzi perché era così ubriaca che non riusciva nemmeno a camminare. Non riusciva nemmeno a reggersi sulle gambe.”

La famiglia reale del partito

Il principe William aveva tutto tranne l’aspetto di un principe la sera stessa: “È caduto tra i cespugli, aggiunge l’ex studente universitario. Sono state le sue guardie del corpo a tirarlo fuori di lì.” I cani non fanno i gatti. Non molto tempo fa, il principe Harry ha parlato della sua giovinezza e delle uscite al pub, una delle quali ha portato alla perdita della verginità con una donna molto più anziana di lui.

Leggi  Monica Bellucci orgogliosa: la figlia Deva Cassel, protagonista della sfilata Dolce & Gabbana a soli 17 anni

Se non usciva più per bar e discoteche, Elisabetta II non si impediva di fare festa in casa e godersi un aperitivo. Champagne, gin, martini… La Sovrana amava quei piccoli piaceri che la vita le permetteva ancora di avere. Morta l’8 settembre all’età di 96 anni, Elisabetta II può quindi vantarsi di aver indossato il doppio cappello di regina: quello d’Inghilterra e quello dell’aperitivo!

Lascia un commento