fbpx

Kate Middleton: Per l’educazione di George, Charlotte e Louis, copia…

Se Meghan Markle e il principe Harry non hanno davvero conquistato il favore degli inglesi, in particolare dal loro ritorno nel Regno Unito in occasione dei funerali di Elisabetta II, Kate Middleton e il principe William continuano ad attirare la simpatia del pubblico. C’è da dire che alla minima delle loro apparizioni, il Duca e la Duchessa di Cambridge sfiorano l’irreprensibile. Ed è esattamente lo stesso per i loro tre figli: George, 9 anni, Charlotte, 7 anni e Louis, 4 anni.

Se il più giovane ha agito durante il giubileo di platino della regina rubando la scena alla bisnonna, i suoi anziani ora sono consapevoli del loro status e del ruolo che potrebbero dover svolgere all’interno della monarchia. Durante il funerale del Sovrano, George e Charlotte rimasero vicini ai loro genitori, saggi come immagini (o quasi). Questo comportamento è sicuramente il frutto dell’intenso lavoro di Kate Middleton e del principe William, ma non solo!

Come rivela Katie Nicholl nel suo libro I nuovi reali: l’eredità della regina Elisabetta e il futuro della corona di cui il Daily Mail svela i buoni fogli, Kate Middleton si è ispirata a un’altra coppia della monarchia, più cancellata, ma non per questo meno apprezzata: Sophie de Wessex e Prince Edward. Questi ultimi sono i genitori di Louise, 18 anni, e James, 12 anni, visconte Severn, l’immagine sputata del principe William.

Se fanno parte della monarchia, è fuori questione per Sophie ed Edward fare dei figli viziati da Louise ed Edward senza mai dare nulla. I genitori hanno voluto instillare in loro il valore del duro lavoro. La giovane Louise quindi non ha ruotato i pollici per tutta l’estate dopo la fine dell’anno scolastico. La Signora trovò lavoro in un vivaio dove veniva pagata 7,60 euro l’ora, come i comuni mortali. Un vero esempio per Kate Middleton e il principe William che sono quindi determinati a fare lo stesso con George, Charlotte e Louis…

Leggi  "Non c'è dubbio che dietro alle società nei paradisi fiscali c'è Shakira"

Lascia un commento