fbpx

Kate Middleton in muta: “bravissima navigatrice”, corre a 100km/h!

Con il caldo attuale, molte celebrità hanno deciso di andare in vacanza in barca quest’anno. Non sono i Beckham, ad esempio, a dire il contrario. Anche Kate Middleton aveva voglia di mare… ma non ha programmato un soggiorno romantico in crociera, in bikini, con il principe William. Grande appassionata di sport, la duchessa di Cambridge ha deciso di posare per un po’ le sue valigie a Plymouth, nella contea del Devon, sulla costa sud-occidentale dell’Inghilterra, per poter applaudire la squadra della Gran Bretagna, il 30 luglio e 31, durante la gara di Gran Premio di Vela della Gran Bretagna.

Domenica 31 luglio 2022, Kate Middleton ha avuto l’opportunità di incontrare i membri del team e salire a bordo della F50 di Sir Ben Ainslie con loro per un giro fuori classifica prima delle manche di questo 2° giorno di gara. L’F50, catamarano monotipo con foil, è il più veloce al mondo e può raggiungere velocità di 100 km/h in volo sopra l’acqua, ma queste prestazioni non devono temere per la madre di George, 9 anni, Charlotte, 7 anni e Louis, 4 anni. Lei sarebbeun ottimo navigatore di per sé“secondo le parole del quadruplo campione olimpico che l’ha ricevuto in barca.

Era con un abito in neoprene con maniche arancioni, adatto alle gite in mare, che Kate Middleton navigava come una regina, con un grande sorriso sulle labbra. Non c’è da stupirsi che sia abituata a questa velocità poiché era già salita a bordo del catamarano volante del team britannico nel 2019 e aveva organizzato la Coppa del Re a Cowes. La Duchessa approfittò anche della sua visita a Plymouth per visitare i locali del 1851 Fiducia, un ente di beneficenza che aiuta i giovani inglesi di cui è la madrina. È anche, dal punto di vista sportivo, la patrona reale del All England Lawn e Tennis Croquet Club e alcuni Federazione britannica di tennis. Vivere con Kate… deve essere sportivo!

Leggi  Love and Thunder' presenta il suo trailer con Jane nei panni della Dea del Tuono e il cattivo di Christian Bale

Lascia un commento