fbpx

Justin Roiland, co-creatore di “Rick and Morty”, in attesa di processo con l’accusa di violenza domestica

justin rolandco-creatore della serie animata Rick e Mortyè stato accusato di un crimine batteria domestica con lesioni personali e un reato di arresto illegale per minaccia, violenza, frode e/o inganno da parte dell’ufficio del procuratore distrettuale di Orange County in relazione a un incidente nel 2020 che coinvolgeva una donna con cui usciva all’epoca.

Come riportato da Deadline, il caso era stato finora tenuto fuori dall’accesso del pubblico, a causa di un incidente presumibilmente avvenuto nel gennaio 2020 ai danni di una donna la cui identità è tenuta segreta, che ha presentato una denuncia di maggio 2020.

Secondo la legge della California, per queste accuse lo scrittore e la voce di Rick Sánchez nella serie Adult Swim potrebbe scontare una pena detentiva fino a sette anni e affrontare multe salate se condannato.

Dopo aver versato una cauzione di $ 50.000 nell’agosto 2020, Roiland è stato condannato a un ordinanza restrittiva di tre anni che lo costringe a stare ad almeno 30 metri di distanza dalla persona che lo ha denunciato, oltre a non stabilire alcun tipo di contatto con lei.

Roiland si è dichiarato non colpevole delle accuse nell’ottobre 2020 ed è comparso in tribunale questa settimana. Dovrai presentarti all’udienza fissata per il 27 aprile. Ancora non è stata fissata alcuna data ufficiale del processo.

“Per essere chiari, non solo Justin è innocente, ma abbiamo anche tutte le aspettative che questa questione sarà archiviata una volta che l’ufficio del procuratore distrettuale avrà completato la sua revisione metodica delle prove”. Ha detto l’avvocato di Roiland, T. Edward Welbourn, una scadenza. “Non vediamo l’ora di cancellare il nome di Justin e aiutarlo ad andare avanti il ​​più rapidamente possibile”.

Leggi  I miti e le verità dietro 'Babylon', il nuovo Damien Chazelle sulla nascita del sonoro

Oltre al suo lavoro su Rick and Morty, lo sceneggiatore-produttore 42enne è il creatore e attore di Opposti solaridi Hulu, che è stata rinnovata per una quinta stagione lo scorso ottobre.

Gli scandali di Dan Harmon, l’altro preso a calci

Dan Harmon, co-creatore Rick e Morty Insieme a Roiland, negli ultimi anni è stato anche protagonista di scandali di condotta inappropriata. Nel 2018, uno schizzo del 2009 in cui scherzava con la pedofilia. Nel video di 5 minuti, intitolato Daryl, Harmon interpreta uno psichiatra che violenta il figlio di un paziente, rappresentato da una bambola. “Mi sono subito reso conto che il contenuto era troppo disgustoso e ho rimosso il video dalla rete. Nessuno avrebbe dovuto vederlo e mi scuso sinceramente”, ha detto Harmon in una dichiarazione ufficiale trasmessa dalla CNN.

Nello stesso anno si offrì anche Harmon scuse pubbliche a Megan Ganzsceneggiatore di Comunità che ha molestato sessualmente e laboriosamente mentre lavorava per lui nella serie della NBC. Harmon ha riconosciuto che quando è stato rifiutato da Ganz ha iniziato a “trattarla crudelmente e come sporcizia”. Megan Ganz ha lasciato quel lavoro e ha continuato a lavorare come scrittrice in spettacoli come Famiglia moderna o steso a Filadelfia. Attualmente è co-creatrice, sceneggiatrice e regista della serie Apple TV+ Domande mitichet.

Lascia un commento