fbpx

Julia Roberts ed Edward Norton scoprono in uno show televisivo che i loro antenati erano schiavisti

Edward Norton ha recentemente scoperto che i nativi americani Pocahontas (1595-1617), figlia del capo del territorio Powhatan, è la sua dodicesima bisnonna. L’attore americano ha ottenuto queste informazioni durante l’episodio di martedì dello spettacolo di storia della genealogia. Alla ricerca delle tue radicitrasmesso sul canale televisivo pubblico PBS e presentato dallo storico Henry Louis Gates Jr.

“Questo ti fa capire che sei una piccola parte della storia dell’umanità”, ha commentato Norton ricevendo le informazioni durante la registrazione del programma. Come spiegò Gates al suo ospite, il colono inglese John Rolfe e Pocahontas facevano parte del suo albero genealogico e lo informò anche che i suoi bisnonni si erano sposati il ​​5 aprile 1614 in Virginia.

Nella stessa puntata è stato anche svelato che il terzo bisnonno del protagonista di Circolo di lotta, John Winstead, possedeva una famiglia di schiavi composto da un uomo, una donna e cinque ragazze. Dopo aver ricevuto questa notizia, Norton ha confessato di non essere orgoglioso di quella parte della sua storia e che era qualcosa che lo faceva sentire “a disagio”.

“Non è un giudizio sulla tua stessa vita, ma è un giudizio sulla storia di questo paese e devi prima riconoscerlo e poi devi affrontarlo (…) Quando leggi ‘schiavo di otto anni’ , vuoi solo morire”, ha detto il protagonista di Pugnali nella schiena: il mistero della cipolla di vetro.


L’altro ospite della puntata, la prima della nona stagione di Alla ricerca delle tue radiciera Giulia Robertsche ha scoperto grazie alle informazioni raccolte durante le indagini sul suo albero genealogico che il suo vero cognome non è Roberts, ma anche che ha legami familiari con l’America proprietaria di schiavi.

“Che tristezza”, ha detto l’attrice dopo aver ricevuto l’informazione, “Se sei del Sud, devi immaginare di essere da una parte o dall’altra”ha aggiunto Roberts dopo aver appreso la sua storia. “Sembra così tipico di quell’epoca, sfortunatamente. … Non puoi voltare le spalle alla storia, anche quando ne diventi parte in un modo che non è in linea con i tuoi principi.”

[‘Viaje al paraíso’, la nostalgia de enamorarse otra vez de Julia Roberts y George Clooney]

Cos’è “Alla ricerca delle tue radici”

È una serie televisiva di documentari presentata dal Lo storico di Harvard Henry Louis Gates Jr. che ha debuttato il 25 marzo 2012 su PBS. In ogni episodio, ai due famosi ospiti viene presentato un “libro della vita”, che raccoglie informazioni ricercate da genealogisti professionisti che consentono loro di vedere le loro storie ancestrali, conoscere i legami familiari e scoprire segreti sul loro lignaggio.

La serie utilizza il ricerca genealogica tradizionale (documenti scritti) e il genetica (test del DNA) per scoprire la storia familiare dei conoscenti americani. Le tecniche genetiche includono l’analisi del DNA del cromosoma Y, del DNA mitocondriale e del DNA autosomico per dedurre relazioni genetiche antiche e recenti. Il programma è sponsorizzato da Ancestry.

In alcuni episodi, in particolare quelli che richiedono la profilazione del DNA originale per stabilire il legame parentale con un antenato, gli ospiti si ricongiungono con parenti perduti da tempo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, gli ospiti sono seduti di fronte a Gates, che li guida attraverso il libro della sua vita.

Leggi  Spiegazione della fine! Cosa significa la sua visione?

Per mostrare le correlazioni tra le storie familiari degli ospiti, ogni puntata passa da una storia all’altra. Per stabilire ulteriori correlazioni, Gates usa spesso esempi tratti dalla sua stessa genealogia. Ad esempio, una sua nonna che ha avuto diversi figli con un uomo bianco di cui non ha mai rivelato il nome, o l’appartenenza di Gates ai Figli della Rivoluzione Americana.

[Will Smith vuelve tras el escándalo en los Oscar con ‘Hacia la libertad’, una película sobre la esclavitud]

Rivelazioni che hanno sorpreso i suoi protagonisti


In generale, tutte le celebrità che hanno seguito il loro programma sono rimaste stupite nello scoprire con chi sono imparentate o quale segreto custodiva il passato della loro famiglia. Tuttavia, ci sono alcuni momenti imbarazzanti a livello personale, come fare i conti con la realtà che le loro famiglie possedevano schiavi, come hanno fatto Norton e Roberts nella premiere della nuova stagione.

La polemica su Ben Affleck

In un episodio della seconda stagione, l’attore Ben Affleck lo ha scoperto i suoi antenati erano proprietari di schiavi negli Stati Uniti meridionali. Tuttavia, l’episodio in questione non includeva quei dettagli, grazie all’influenza di Affleck. Quando questo è venuto alla luce, PBS ha smesso di produrre lo spettacolo per un po ‘sulla scia della controversia.

Affleck in seguito si è scusato pubblicamente per la sua decisione: “Mi rammarico della mia idea iniziale che il tema della schiavitù non fosse incluso nello show”, ha dichiarato l’attore-regista in una dichiarazione, “Non meritiamo né credito né biasimo per i nostri antenati e il grado di interesse per questa storia suggerisce che, come nazione, siamo ancora alle prese con la terribile eredità della schiavitù. È un esame che vale la pena continuare. Sono contento che la mia storia, anche se indirettamente, contribuisca a questo dibattito. Anche se non mi piace che il ragazzo sia un antenato, sono contento che si parli di quell’aspetto della storia del nostro Paese”.

Ma ci sono anche tanti altri episodi che hanno lasciato divertenti aneddoti. Per esempio, Marissa Tomei e Julianne Moore scoperto che erano cugini Tina Fei che è un discendente di Benjamin Franklin, e Larry Davidche ha vinto un Emmy per aver interpretato il politico Bernie Sanders Sabato sera in direttaha scoperto nello show che sono parenti.

Lascia un commento