fbpx

Johnny Depp ritorna dopo il suo controverso processo con ‘Jeanne du Barry’, sull’ultima amante del re Luigi XV

Tra tutti gli eventi che hanno conquistato più titoli durante lo scorso 2022, uno dei più importanti è stato il processo per diffamazione tra Johnny Depp e Amber Heard. Dopo il verdetto finale, l’attore torna nel mondo del cinema e il suo primo film quest’anno sarà Jeanne-du-Barryun dramma in costume in cui darà vita al monarca francese Luigi XV.

Il lungometraggio segue le orme di Jeanne du Barry, l’ultima amante di Luigi XV, che pur essendo nata in povertà riuscì a scalare gli strati sociali sfruttando la sua intelligenza e giunse a conquistare l’affetto e la fiducia del monarca. Nel Su Instagram sono state pubblicate le prime tre immagini della produzione, dove Maïwenn interpreta la protagonista e lavora anche come regista e co-sceneggiatrice con Teddy Lussi-Modeste.

La distribuzione è gestita da Netflix, anche se la data di uscita è ancora sconosciuta. Nel caso in cui il film faccia il suo debutto al Festival di Cannes, molto probabilmente uscirà in Francia quest’anno. Tutto dipende però dall’accordo raggiunto con la piattaforma, che potrebbe proiettare il film in un altro festival.

Jeanne-du-Barry è il sesto film diretto da Maïwenn, diventato noto come regista grazie a Polisse (2011), una produzione che è stata presentata in anteprima a Cannes e ha vinto tutti i tipi di premi. Alcuni esperti prevedono che il film biografico sul monarca segnerà il ritorno di Maïwenn al festival francese.

Nelle tre foto di esso, Johnny Depp appare come Luigi XV, il re di Francia, insieme alla sua amata e amante Jeanne du Barry -conosciuta anche come Madame du Barry-. Entrambi sono raffigurati negli splendidi abiti degli abitanti di Versailles. Le riprese si sono svolte sia a Versailles che in alcune zone di Parigi.

Leggi  Paolo Vasile, dal non voler produrre film per colpa di Fellini al cambiare per sempre il cinema spagnolo

Altri progetti dell’attore

Dopo il processo con l’ex moglie Amber Heard, Johnny Depp torna alla normalità come attore e sebbene sembri avere diversi film in corso, non è stato confermato che tornerà nei panni di Jack Sparrow nel franchise Pirati dei Caraibi.

Il produttore Jerry Bruckheimer non ha escluso la possibilità che interpreti nuovamente l’iconico pirata, e molto probabilmente l’interprete sceglierà un ritorno più tranquillo sul grande schermo, a partire da un paio di film stranieri come questo e un’altra produzione italiana chiamata Missione segreta di Johnny Puffche dovrebbe essere rilasciato anche nel 2023.

Lascia un commento