fbpx

John Wick avrebbe potuto essere un vecchio tosto di Clint Eastwood

Prima che Keanu Reeves assumesse il ruolo, si pensava che Clint Eastwood o Harrison Ford interpretassero a John Wick più vecchio.

ora culto, John Wick ha lanciato la carriera di regista di Chad Stahelski e David Leitch nel 2014 (Deadpool 2, Treno ad alta velocità), mentre riaccende la fiamma dei film d’azione della vecchia scuola. Nel bel mezzo dei franchise di supereroi, il vecchio archetipo dell’antieroe duro come le unghie, solo contro tutti, ha riconquistato i fan del genere. Con le sue esilaranti coreografie marziali e la sua atmosfera neo-noir, John Wick è imposto. Tuttavia, alcuni direbbero che il film deve molto al carisma del suo interprete, Keanu Reeves.

Tuttavia, non era affatto previsto che interpretasse il sicario, dal momento che non aveva l’età target per il ruolo. Anzi, in un libro dedicato alla saga John Wick recentemente pubblicato (intitolato sobriamente Non avrebbero dovuto uccidere il suo cane: la storia orale completa e senza censure di John Wick, Gun Fu e la nuova era dell’azione), il produttore Basil Iwanyk è stato intervistato in dettaglio sulla sceneggiatura del primo film.

Un uomo e il suo cane

Nella sceneggiatura scritta da Derek Kolstad, il personaggio di John Wick era originariamente molto diverso. Il sicario in pensione doveva essere notevolmente più vecchio. Come un Clint Eastwood dentro Spietato o il cowboy nero di Ed Harris dentro Mondo occidentale, John Wick avrebbe dovuto essere un settantenne invincibileportando con sé l’essenza di un vecchio cinema d’azione crepuscolare.

Basil Iwanyk, leggendo la sceneggiatura, ha immaginato qualcosa di simile in linea con la visione di Kolstad:

Uno dei miei migliori amici mi ha mandato questa sceneggiatura di Derek Kolstad intitolata [à l’époque] Disprezzo. Il ruolo principale era un uomo di 75 anni, andato in pensione 25 anni fa. È stato divertente vedere una specie di Clint Eastwood prendere a calci in culo. Quindi ho pensato tra me e me: ‘Ok, probabilmente ci sono uno o due nomi che possono interpretare questo ruolo: Clint Eastwood e Harrison Ford.

Leggi  gli attori del primo Predator danno la loro opinione sul film Disney+

Spietato: immagineJohn Wick, in un’altra dimensione rispetto alla nostra

Tuttavia, nonostante tutto il potenziale di avere uno di questi due attori nel ruolo (scommettiamo che sarebbe stato interessato anche a Liam Neeson), la scelta del produttore è caduta su qualcun altro all’ultimo momento. Keanu Reeves, che non aveva ruoli degni di nota da un po’, si è ritrovato consigliato da Basil Iwanyk. Nonostante fosse minorenne, gli fu comunque offerta la sceneggiatura.

Derek Kolstad afferma che l’entusiasmo dell’attore era tale che la collaborazione si sarebbe poi imposta subito tra i due. Secondo lo sceneggiatore, Keanu Reeves era sicuro di aver trovato un ruolo perfetto per lui e così ha rinnovato il personaggio per abbinarlo:

Ha letto la sceneggiatura in 90 minuti e ha detto “Voglio farlo”. […] La prima cosa che Keanu mi ha detto dopo è stata: “Okay, Derek, lo interpreterò a 35 anni”. E io ero tipo, ‘Va bene, va bene.’

Indiana Jones e l'ultima crociata: foto, Harrison FordScusa Harrison, dopotutto il ruolo non fa per te

Keanu Reeves si è quindi appropriato del film, arrivando al punto di imporre il titolo di John Wick senza saperlo (il film si chiamava Disprezzo alla base). Ma una scelta molto buona per l’attore dal momento che il lungometraggio lo ha completamente riportato in primo piano. Lanciato in una saga che ci aspettiamo oggi la quarta opera per il 22 marzo 2023 nelle saleda allora è anche riapparso nel videogioco Cyberpunk 2077 e nel recente Matrix Resurrezioni.

Disprezzo con Clint Eastwood o Harisson Ford non vedrà mai la luce del giorno, ma John Wick sarà stato un enorme successo, mentre si aprono le porte a un altro franchise tentacolare. Uno spin-off, Il continentaleè anche in produzione.

Lascia un commento