fbpx

Il vero caso su cui si basa ‘Vigilante’, la serie di Ryan Murphy su Netflix su un misterioso stalker

Sono passati otto anni da allora Derek e Maria Broaddus hanno acquistato per $ 1,4 milioni la casa situata al 657 Boulevard a Westfield (New Jersey). Tre giorni dopo aver firmato il contratto di acquisto, hanno ricevuto un’inquietante lettera di benvenuto firmata da “The Watcher”, che affermava di essere il custode della casa, come un tempo erano suo padre e suo nonno. Fu il primo di molti. Questo è il caso reale su cui si basa Il vigile.

Ryan Murphy e Ian Brennan (i responsabili di Dahmer) si sono ispirati a questa inquietante storia per la loro nuova serie su Netflix, da un articolo di Reeves Wiedeman per The Cut, dal New York Magazine, pubblicato a novembre 2018, che è stato aggiornato con nuove informazioni in occasione della premiere del Serie.

[Todas las series de Ryan Murphy fuera de Netflix con ‘American Story’: terror, crimen, amor y deporte]

I Broaddus non hanno mai abitato in quella casa.

Una delle lettere originali di “The Watcher”

Il taglio

Il tono delle lettere era diventando più macabro con ogni nuova missiva, in cui si faceva riferimento ai figli della coppia ringraziandoli per aver portato “sangue nuovo” in casa, menzionando i loro nomi, le date di nascita, descrivendo nel dettaglio le loro attività, come i disegni che hanno realizzato o in quale stanza sono stati dipinti. E aggiungendo frasi terrificanti come: “ora che conosco i loro nomi posso chiamarli e attirarli a me”.

Le lettere sono state ricevute mentre la famiglia si recava spesso a casa perché stavano facendo lavori di ristrutturazione. Si sentivano terrorizzati, non protetti e impotenti da cosa deciso di non muoversi che si aspettavano fosse la loro nuova casa, nonostante avessero investito tutti i loro risparmi nell’acquisto.

Bobby Cannavale e Naomi Watts interpretano la coppia principale di

Bobby Cannavale e Naomi Watts interpretano la coppia principale di “Vigilante”.

[Las razones que han hecho de ‘Dahmer’ el gran éxito sorpresa de Netflix a pesar de llegar sin publicidad]

L’indagine della polizia non ha avuto successo.

Né la polizia di Westfield, criticata per inefficienza e mancanza di interesse, né gli investigatori privati ​​assunti dalla famiglia sono riusciti a risolvere il caso. Questo è stato aperto una seconda volta nel 2018 da un procuratore della contea, che ha confrontato una traccia di DNA dalla saliva su una delle buste con campioni raccolti volontariamente dai residenti di 657 Boulevard nel 2015, ma non è stata trovata alcuna corrispondenza. Infine, il caso è stato definitivamente archiviato per mancanza di nuove prove.

Leggi  Quali sono la data e l'ora di rilascio di Apple TV+?

cosa è successo alla casa

A marzo 2019, dopo cinque anni per pagare il mutuo di una casa in cui non hanno mai vissuto, Derek e Maria Broaddus hanno deciso di venderla per $ 400.000 in meno di quanto avevano pagato.

La sua intenzione iniziale è che venga acquisita da un costruttore che voleva demolirla per realizzare una nuova costruzione, ma gli acquirenti erano una giovane coppia con figli. Quando la vendita si è conclusa, i Broadduses hanno chiesto al loro avvocato di consegnare una nota ai nuovi proprietari in cui dicevano: “Ti auguriamo la pace e la tranquillità che una volta sognavamo di avere in questa casa”, e allegavano una fotografia del testo di El vigilante, in modo che fossero vigili se fosse apparso di nuovo.

Ad oggi, come confermato dall’autore della relazione originaria, non ne hanno ricevuto alcuno.


Lascia un commento