fbpx

Il vampiro di Jared Leto è un successo su VOD dopo il flop al botteghino

La pellicola Morbio della Marvel e della Sony si è davvero reso ridicolo nei cinema, ma il vampiro di Jared Leto sta ottenendo una spinta su VOD.

Tra il suo impopolare antieroe, i suoi numerosi rinvii di rilascio dovuti alla pandemia, gli effetti speciali obsoleti del suo trailer o anche i particolari metodi di lavoro di Jared Leto, Morbio era un progetto maledetto anche prima della sua uscitache ha solo confermato l’amaro fallimento.

Dopo un inizio poco promettente, il passaparola negativo – in particolare a causa della campagna promozionale ingannevole attorno a The Vulture di Michael Keaton – ha in parte avuto la meglio sulla carriera del film, che ha incassato solo 163 milioni di dollari al botteghino mondiale con un budget non di marketing di 75 milioni di dollari.

Il terzo lungometraggio dello Spider-Verse è stato quindi un disastro per la Sony e un peccato per la Marvel. Al di là dell’indifferenza o del disinteresse pubblico, il film diretto da Daniel Espinosa è diventato lo zimbello di Internet, ispirando in particolare molti meme sui social network. Un riflettore poco lusinghiero che, tuttavia, non ha impedito alla Sony di far uscire il film in più di 1.000 sale nordamericane per cercare di sfruttare questo rinnovato interesse beffardo.

Ovviamente il ritorno al cinema Morbio si è conclusa con un altro fallimento con solo $ 300.000 raccolti durante il fine settimana e una rapida cancellazione.

La disperazione di Sony in una scena

Due settimane dopo, il film, tuttavia, ha trovato una seconda ventata di video on demand. Secondo Fandango – tramite il servizio VUDU -, Morbio era infatti in testa alla classifica VOD lo scorso fine settimana (senza cifre anticipate però). Il vampiro è persino passato Inesplorato, I cattivi, Il Batman e Tutto ovunque tutto in una voltadi tanto in tanto in testa al film con le migliori prestazioni nella classifica VOD dal 13 al 19 giugno.

Leggi  I migliori film usciti a novembre (2022): da 'As bestas' a 'Black Panther: Wakanda Forever'

D’altra parte, questa seconda carriera meno disastrosa non dovrebbe bastare a spazzare via il fallimento del film nelle sale, che ha sicuramente ucciso sul nascere il sequel stuzzicato nella scena post-crediti. Resta da vedere se questo forno si trasferirà al resto dell’universo che deve ancora espandersi Kraven il cacciatore il 18 gennaio 2023 e Madame Web 5 luglio 2023.

Lascia un commento