fbpx

“Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere” ha introdotto un personaggio misterioso e i creatori avvertono del suo potere

Nori (Markella Kavenagh) è stata quella che ha trovato un uomo in un cratere dopo aver seguito quella che sembrava essere una cometa.

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere racconta una storia di cui conosciamo già il finale, ma ciò non significa che non ci abbia noi qualche altra sorpresa narrativa. Come nel caso dell’apparenza un personaggio misterioso che ha raggiunto la Terra di Mezzo come se fosse una cometa.

I primi due episodi, diretti da Juan Antonio Bayona, sono ora disponibili su Primo video e con loro il mistero che circonda l’uomo che trova la pelosa Nori (Markella Kavenagh) in un cratere.

Questo sembra essere un uomo che può usare la magia e non ricorda chi è o parla correntemente. Ma ciò non significa che Nori e Amapola (Megan Richards) facciano tutto il possibile per salvarlo e aiutarlo in tutto ciò di cui ha bisogno. Ma di chi si tratta veramente?

Diversi stanno cominciando a venire alla luce teorie che ruotano attorno a questo misterioso personaggio interpretato da Daniel Weymanma SensaCine ha avuto l’opportunità di parlare di lui con i suoi creatori, JD Payne e Patrick McKay, avvertendoci che è una persona abbastanza potente:

Quello che possiamo davvero dire è che sappiamo quello che sa Nori. Appare dopo essere caduto dal cielo e sembra essere qualcuno potente e anche pericoloso. E anche la magia è una forza importante in Tolkien e nelle stelle. Ed è quello che possiamo dire questa volta

“Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere” può essere visto sia dai fan che da coloro che non lo sono affatto

Leggi  Netflix segue gli stessi passi di HBO Max: addio per sempre a una delle sue leggendarie serie horror originali

Senza dubbio, la rivelazione di chi sarà questo personaggio caduto dal cielo sarà uno dei misteri da risolvere in questa prima stagione di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere che è ambientato nella Seconda Era del Sole, proprio quando la rinascita di Sauron e la fine della perdita di un anello.

I pelosi, gli elfi o i numereani sono solo alcune delle razze reintrodotte in questo mondo creato da JRR Tolkien dove vediamo di nuovo Galadriel ed Elrond ma nelle loro versioni più giovani e interpretate da Morfydd Clark e Robert Aramayo.

Lascia un commento