fbpx

“Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere” corregge uno degli errori più noti nei film di Peter Jackson

Il terzo episodio intitolato “Adar” (1×03) ha ospitato un dettaglio molto in linea con il lavoro di JRR Tolkien e ignorato dai film “Il Signore degli Anelli”.

I fan del lavoro di JRR Tolkien hanno potuto notare e applaudire uno dei dettagli di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere sugli Orchi in cui i film di Peter Jackson si sono persi il terzo episodio intitolato ‘Adar’ (1×03) che è già disponibile in Primo video.

In questo capitolo, dedicato principalmente agli orchi della Terra di Mezzo, vediamo un dettaglio molto importante di questa razza: temono la luce. Gli orchi non prendono fuoco se esposti alla luce solare. Tuttavia, secondo la mitologia di JRR Tolkien, la luce solare diretta danneggia e indebolisce gli orchi. Per la prima volta, Prime Video enfatizza questo dettaglio dopo le trilogie di Il Signore degli Anelli Y Lo Hobbit di Peter Jackson ignoralo o dimenticalo.

Nel terzo episodio vediamo in diversi modi come gli orchi temono la luce del sole:

  • Gli Orchi scavano tunnel sotto le Terre del Sud per muoversi meglio
  • Gli orchi indossano maschere, elmetti e indumenti con ampi cappucci per proteggerli dalla luce solare diretta quando sono all’aperto.
  • Gli orchi preferiscono stare all’ombra di un rifugio dove impartiscono ordini.
  • Quando scoppia l’ammutinamento degli elfi contro gli orchi, Arondir (Ismael Cruz Cordova) abbatte il tetto della tenda in modo che gli orchi vengano danneggiati dalla luce solare.

Il regista di “Il Signore degli Anelli” Peter Jackson ha trascurato l’avversione alla luce degli Orchi

A rigor di termini, Peter Jackson non può essere accusato di un “errore” quando si tratta di orchi che hanno paura della luce. Dopotutto, li vediamo principalmente nei film sottoterra, di notte o almeno quando è nuvoloso. Inoltre, quella debolezza degli orchi non ha mai avuto importanza.

Leggi  un primo trailer per la serie thriller Netflix

Solo, forse, possiamo vederlo quando Gandalf arriva al Fosso di Helm e gli orchi sono accecati dal suo arrivo. Ma ripetiamo, questo dettaglio dei libri di JRR Tolkien nella trilogia non è mai menzionato. Inoltre, con l’arrivo dell’Uruk-hai di Saruman in Il Signore degli Anelli: Le Due Torri, questa razza potrebbe resistere alla luce solare. Quindi potrebbero facilmente trascinare Merry e Pipino attraverso Rohan durante il giorno.

“Non mangerò mai più in una tua scena”: il cast di “Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere” racconta i suoi aneddoti preferiti con JA Bayona

Sebbene anche gli orchi di Moria non inseguano i protagonisti all’esterno mentre fuggono da Khazad-dûm, Peter Jackson non ha mai rivelato questo importante dettaglio che gli orchi temono la luce del sole. Non è mai dichiarato esplicitamente, qualcosa che i fan di JRR Tolkien hanno notato all’inizio.

Ricorda che Prime Video presenta in anteprima ogni venerdì un nuovo episodio di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere fino a terminare con l’emissione dell’ottavo capitolo il prossimo 14 ottobre.

Lascia un commento