fbpx

‘Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere’: chi è Adar e perché potrebbe essere Sauron? – notizie di serie

Il misterioso personaggio della 1×03 della serie Amazon sta facendo nascere le prime teorie: il Signore Oscuro si nasconde tra qualcuno dei personaggi che già conosciamo?

Dopo il suo impressionante debutto nelle mani di un doppio episodio con il quale è riuscito a battere tutti i record possibili Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere ha presentato in anteprima il suo terzo capitolo venerdì scorso, ‘Adar’ (1×03)un episodio ricco di azione e spargimenti di sangue in cui abbiamo visto Númenor prendere vita e appreso di più della pericolosa minaccia che deve affrontare la Terra di Mezzo. A raccogliere il testimone di JA Bayona, regista dei primi due capitoli 1×03 dell’ambiziosa serie di Primo video è diretto da Wayne Yip (Dottor chi), che ci ha presentato un nuovo nome sconosciuto ma prevedibilmente importante che sta già generando infinite teorie e speculazioni tra i fan della serie e soprattutto dell’intero franchise.

Se nei primi episodi abbiamo speculato sulla possibilità che il misterioso personaggio interpretato da Daniel Weyman potesse essere Gandalf, l’indimenticabile mago interpretato da Ian McKellen nel franchise, l’apparizione di Adar sulla scena è già messa in relazione con un altro nome iconico dell’opera da Tolkien: Sauron, il cattivo conosciuto come il Signore Oscuro che è rimasto molto nella mente di Galadriel (Morfydd Clark) e la cui ascesa promette di essere parte integrante della serie sviluppata da Patrick McKay e JD Payne.

Siamo sicuri che avremo più dosi di Adar nei successivi episodi della prima stagione di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere, che la prossima settimana raggiungerà il tuo Ecuador. Tuttavia, l’episodio che hanno battezzato con il nome del personaggio stesso non ci ha quasi regalato una prima occhiata veloce. Dal contesto in cui è stato presentato sappiamo, sì, che è un antagonista.

Nella scena finale del capitolo 1×03, dopo il tentativo fallito di Arondir (Ismael Cruz Cordova) e del resto degli elfi di fuggire dagli Orchi, le creature decidono che è ora di portare l’elfo silvano ad Adar, che chiamano e lo vediamo lasciare lentamente la grotta, cogliendo minimamente la sua figura.

Chi è Adar e perché le teorie puntano su Sauron?

Se ti stai chiedendo chi sia Adar ma non hai molta familiarità con l’universo fantasy creato da JRR Tolkien, ti farà bene sapere che Adar è un personaggio che è stato creato appositamente per la serie Amazon Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere -almeno fino a prova contraria- e che agisce come capo dell’esercito degli Orchi.

Leggi  In che modo Kamala ottiene i suoi poteri? MCU/Fumetti ecc.

Tuttavia, nonostante il mistero che lo circonda, il personaggio ha già dato vita alcune teorie sulla sua possibile identità, che puntano sostanzialmente a Sauronil cattivo principale della fiction Prime Video.

Come indicato Gli anelli del potere soprattutto attraverso le paure e le convinzioni personali di Galadriel, si ritiene che durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, Dopo la sconfitta del suo comandante Morgoth, Sauron si è nascosto, ma la sua minaccia rimane, e ora più che mai, molto reale. Sappiamo infatti che Sauron apparirà ad un certo punto della serie e, anche se non sappiamo nulla del suo aspetto, lo ‘showrunner’ JD Payne aveva già avvertito mesi fa che potrebbe accadere “in un modo che le persone non aspettare”.

‘Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere’: chi è Morgoth?

Gli indizi sul perché, secondo alcuni, Adar non sia altro che lo stesso Signore Oscuro puntano principalmente al fatto che è comandare gli Orchi, proprio come fece Sauron quando prestò servizio nell’esercito di Morgoth durante la Prima Era della Terra di Mezzo, ma anche per il significato del luogo in cui si trova. Le Southlands, come riassunto GamesRadarera il luogo in cui gli uomini si alleavano con Morgoth, quindi avrebbe senso che fosse il suo miglior nascondiglio.

Inoltre, per molto tempo la produzione in serie si riferiva al personaggio come Oren, un nome in codice ciò chiarisce l’importanza per la squadra di nascondere il più possibile tutto ciò che circonda il misterioso personaggio e, quindi, che si tratta di una figura importante nella finzione.

D’altra parte, gli spettatori più attenti fanno già notare che Adar ha orecchie a punta che potrebbero indicare il suo passato elfico, mentre altri si sono resi conto che “Adar” nella lingua Sindarin di Tolkien significa “padre” e stanno indicando Theo come suo possibile figlio e il motivo del suo legame con la spada.

Nonostante gli indizi, è importante notare che i fan della serie hanno indicato anche Comet Man e lo stesso Halbrand come Sauron, ma sembra troppo presto perché il team della serie rischi di darci indizi troppo definitivi sul suo miglior segreto salvato.

Lascia un commento