fbpx

Il sequel di Denis Villeneuve cambia (di nuovo) la data di uscita

Dune 2il seguito dell’adattamento degli scritti di Frank Herbert diretto da Denis Villeneuve, ha nuovamente cambiato data di uscita.

Il romanzo cult di Frank Herbert è stato a lungo ritenuto impossibile da trasporre sullo schermo. Pensiamo, ad esempio, al progetto abbandonato di Alejandro Jodorowsky o addirittura all’adattamento viziato di David Lynch che conobbe un vero e proprio fallimento commerciale quando uscì nel 1984. Il regista Denis Villeneuve riuscì però a raccogliere la scommessa nel 2021, guadagnando $ 394,6 milioni di entrate in tutto il mondo e vincendo non meno di sei Oscar.

Ciò che giustifica ampiamente le potenzialità del franchise con la Warner Bros., che quindi non ha aspettato molto prima di rilanciare la produzione Dune 2quindi, da una serie prequel incentrata sulle origini del titolo Bene Gesserit La Sorellanza (notare che questa serie spin-off di Dune ha appena svelato un cast molto promettente). Come promemoria, Dune era originariamente pensato da Villeneuve come un dittico; per cogliere meglio tutta l’ampiezza e la complessità del primo romanzo, il regista ha voluto dividere la trama in due film distinti.

Inizialmente previsto per il 20 ottobre 2023 negli Stati Uniti, il sequel di Denis Villeneuve è arrivato però un po’ in ritardo. L’uscita di Dune 2 è stata quindi posticipata per la prima volta al 17 novembre 2023 per gli Stati Uniti e al 15 novembre in Francia. Una data che ha messo questa nuova opera in diretta concorrenza con l’imminente prequel del franchise. I giochi della fame, La ballata del serpente e dell’uccello canoroche uscirà lo stesso giorno.

Ma sembrerebbe che anche questa nuova data non sia più rilevante, poiché secondo le informazioni trasmesse da Il giornalista di Hollywoodil film di Denis Villeneuve finalmente investirà nelle stanze buie un po’ prima del previsto. Dune 2 uscirà negli Stati Uniti 3 novembre 2023. e quindi sostituisce il Lama dalla Marvel, a sua volta posticipata al 6 settembre 2024 dopo aver perso il suo direttore. Il film potrà quindi, almeno per il momento, uscire senza troppa concorrenza.

Leggi  Tarzan tornerà in un nuovo film live-action

Quando il Kwisatz Haderach arriva prima del previsto

Una notizia che ha qualcosa da deliziare gli appassionati del primo film che bramavano di scoprire rapidamente il secondo. Il pubblico avrà quindi il piacere di conoscere, in anteprima, Timothée Chalamet, Zendaya, Rebecca Ferguson ma anche di scoprire i nuovi arrivati ​​Austin Butler (Elvis, C’era una volta… a Hollywood), Firenze Pugh (Non preoccuparti tesoro Vedova Nera), la francese Léa Seydoux (La vita di Adele, James Bond) o anche Souheila Yacoub (Climax, nel corpo). Si noti, tuttavia, chenessuna nuova data francese è ancora nota fino ad oggima non dovrebbe volerci molto per essere svelato.

Lascia un commento