fbpx

Il regno di mezzo’, cinema per tutta la famiglia

Di venerdì 3 febbraio arriva nei cinema spagnoli Asterix e Obelix: Il Medio Regno, il nuovo film della più grande coppia francese di tutti i tempi in un’altra avventura storica, e il giornale specializzato in serie televisive e film | giornale specializzato in serie televisive e film. ti propone questa clip in scoop per stuzzicare il tuo appetito in questo appuntamento in famiglia il prossimo fine settimana.

Per la prima volta nella saga live action, il film non sarà basato su alcun fumetto precedentemente pubblicato. In questa storia del tutto originale, ispirata al lavoro di René Goscinny e Albert Uderzo, Guillaume Canet (regista e protagonista) interpreta Asterix e Gilles Lellouche al suo inseparabile compagno Obelix.

Il cast è completato vincenzo cassell (Cigno Nero, Jason Bourne), nel ruolo di Cesare; Marion Cotillard (Annette, Il Cavaliere Oscuro: La leggenda rinata), come Cleopatra; José Garcia (Asterix alle Olimpiadi, Assalto a Parigi) e il calciatore Zlatan Ibrahimoviccome guest star, che fa un divertente cameo.

“Asterix e Obelix: Il Medio Regno”

Questa nuova avventura ci porta all’anno 50 a.C., quando l’imperatrice della Cina è appena stata imprigionata dopo un colpo di stato incitato da Dang Sin Kuing, un principe traditore. Aiutato da Corngrain, il mercante fenicio, e dalla sua fedele guardia del corpo Wang Tah, unica figlia dell’Imperatrice, La principessa Fo Yong, fugge in Gallia per chiedere aiuto due valorosi guerrieri, Asterix e Obelix, dotati di una forza sovrumana grazie alla loro pozione magica.

I due inseparabili Galli accettano subito la missione di aiutare la Principessa a salvare sua madre e liberare il loro paese. E così inizia un grande viaggio e avventura in Cina. Quello su cui non contavano è che anche Cesare e il suo potente esercito, assetati di una nuova conquista, si stanno dirigendo verso il Regno di Mezzo.

Leggi  recensione di un ritorno a casa per Steven Spielberg

‘Asterix e Obelix: The Middle Kingdom’ arriva nei cinema il 3 febbraio da Notorious Pictures.

Lascia un commento