fbpx

il re arriva negli Stati Uniti e compete con Top Gun 2 al botteghino

Elvisil film biografico su Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann, arriva negli Stati Uniti e fa sudare il colosso Top Gun: Maverick.

Assente dalle sale cinematografiche poiché l’incredibile Gatsby il magnificoil regista Baz Luhrmann sta facendo il suo ritorno nei cinema con Elvis, un film biografico sulla vita del leggendario Elvis Presley. Uno sgargiante ritorno del Re che è in linea con la filmografia divisiva del regista australiano. Telecamera vorticosa e gruppo elettrico, Elvis basta a far sudare l’epilettico, ma convincerà sicuramente gli amanti del regista.

Comunque sia, il lungometraggio ha un grande potenziale economico, come dimostra il suo buon inizio negli Stati Uniti. Stimato in circa 25 milioni di dollari, gli incassi diElvis dovrebbe alla fine raggiungere i 30 milioni entro la fine del fine settimana. Un punteggio più che rispettabile, soprattutto considerando la concorrenza attualmente accovacciata in stanze buie in mezzo Top Gun: Maverick, Jurassic World: Il mondo dopo e Buzz Fulmine.

Bel debutto per Elvis

Venerdì, contando i 3,5 milioni di dollari raccolti durante le anteprime americane, il lungometraggio diretto da Baz Luhrmann ha raccolto oltre 12 milioni di incassi. Alla fine del fine settimana, il re potrebbe anche aver superato il semidio di Hollywood Tom Cruisesempre nelle stanze buie con la sua continuazione di Top Gun.

Secondo le stime, il colosso anticonformista non è necessariamente detronizzato dal film biografico dell’icona rock, il film diretto da Joseph Kosinski dovendo incassare anche questo fine settimana una trentina di milioni di dollari. Tuttavia, se Elvis raggiunto questo obiettivo, sarà il terzo film a prendere il sopravvento sul più grande successo del 2022, ma anche sulla carriera di Tom Cruise.

Leggi  un nuovo attore per lo spin-off di Spider-Man su Madame Web

Elvis : Foto Austin ButlerTeam Elvis o Team Elton?

Elvis spicca comunque come il secondo miglior inizio del suo registaappena dietro Gatsby il magnifico, che aveva approfittato di un’operazione 3D e della popolarità di Leonardo DiCaprio per superare i 50 milioni di dollari di entrate durante il suo primo fine settimana di attività. Il film biografico del re è persino riuscito a fare meglio di quello di Elton John, Uomo razzopubblicato nel 2019, che era partito da oltre $ 25 milioni.

Nonostante tutto, siamo ancora lontani dai 51 milioni raccolti dall’eppure molto nella media Bohemian Rhapsodypubblicato nel 2018. Si noti inoltre che se l’inizio diElvis ricorda quello di Uomo razzo, il film diretto da Baz Luhrmann è costato più del doppio del suo budgeto $ 85 milioni esclusa la campagna promozionale. Nulla è quindi ancora deciso Elvische dovrà performare nel lungo periodo per potersi ripagare integralmente e (soprattutto) realizzare un profitto.

Lascia un commento