fbpx

Il Progetto Florida: Spiegata la Fine! È vero ?

Scopri la spiegazione della fine di The Florida Project! Spoiler!

Il progetto Florida è disponibile su Netflix! Se lo vuoi sapere la spiegazione della finecontinuare a leggere! Il progetto Florida è un film che, nonostante i suoi personaggi accattivanti e l’affascinante interpretazione degli eventi, ha continuato a perseguitare il pubblico sin dalla sua uscita nel 2017. Leggi tutto sulle uscite di Netflix qui.

Slice of Life di Sean Baker ci ha portato in un mondo che esiste dietro lo sfarzo e il glamour del turismo commercializzato e lo ha incorniciato dal punto di vista dei bambini che ci vivono e che, beh, vivono. Questa scelta ha portato a uno dei migliori film indipendenti dell’ultimo decennio, oltre a offrire agli spettatori un fine tanto appropriato quanto ambiguo. Ecco la spiegazione della fine di The Florida Project!

Spiegazione del finale del progetto Florida

Al fine del progetto Florida, Halley attira l’attenzione del Dipartimento dei bambini e delle famiglie (DCF) della Florida, che arriva al motel Magic Castle con due poliziotti per affidare Moonee in affido. Moonee, il protagonista di The Florida Project, riesce a eludere gli agenti della DCF ed entra in lacrime nel motel di Jancey.

Scappano insieme oltre i motel fatiscenti e i negozi economici della zona turistica di Kissimmee, lasciandosi alle spalle il loro vecchio mondo. Si dirigono verso Disney World, passando davanti alle biglietterie e facendosi strada tra la folla. Al fine del progetto FloridaMoonee e Jancey corrono mano nella mano lungo la Main Street di Magic Kingdom prima di arrivare al Castello di Cenerentola della Disney, un castello molto diverso da quello in cui è cresciuto Moonee.

sebbene il fine del progetto Florida è stato salutato come uno dei migliori finali di film dell’ultimo decennio, ha lasciato il pubblico diviso e ci si chiede se le scene finali siano reali o frutto dell’immaginazione di Moonee. Secondo il regista Sean Baker, il fine del progetto Florida è deliberatamente lasciato aperto a tale interpretazione.

Leggi  'La Casa de Papel': diventa un rapinatore con il primo videogioco ufficiale della serie - Serie di notizie

Dopo il fine del progetto Florida, Probabilmente Halley ha dovuto imparare a vivere senza sua figlia. È triste perché è chiaro agli spettatori che Halley ama e adora sua figlia così tanto da essere disposta a mettersi in pericolo per il benessere di sua figlia. Sfortunatamente, finisce per mettere Moonee in pericolo in questo processo.

Quando il DCF appare al Magic Castle Motel nel fine del progetto Florida, non viene mai esplicitamente indicato chi ha preso la decisione finale. Il pubblico è portato a credere che sia Ashley, la vicina che Halley ha picchiato verso la fine, ma il colpevole più probabile è Bobby. Tra i bambini che hanno dato fuoco ai vecchi appartamenti e il gentiluomo a cui Halley ha rubato i biglietti Disney, Bobby era ovviamente preoccupato per la sicurezza di Moonee; quindi è stato lui che probabilmente ha fatto la chiamata fatale.

Il fine del progetto Florida è oggetto di dibattito tra gli spettatori. Il regista Sean Baker ha deliberatamente lasciato aperta la scena finale in modo che il film potesse essere interpretato dai suoi spettatori. Mentre alcuni sono agitati da questa scelta, quando si considerano le alternative, è davvero l’unico modo Il progetto Florida potrebbe finire senza causare gravi crepacuore.

Se il pubblico sceglie di crederci Il progetto Florida finisce con Moonee nel retro di un’auto della polizia in viaggio verso una casa adottiva o se sta guidando lungo la Main Street di Disney World con il suo migliore amico, è una sua scelta.

Lascia un commento