fbpx

Il principe Harry e Meghan Markle sono tornati negli Stati Uniti prima della fine del Giubileo: segno di tensione?

Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle sono stati visti arrivare a Santa Barbara, in California, lunedì 6 giugno. La coppia del Sussex ha lasciato il Regno Unito prima della fine delle celebrazioni del Queen’s Platinum Jubilee domenica. Proprio un simbolo…

Sono venuti e subito (o quasi) se ne sono andati. L’istruzione era chiara e non subiva alcuna contraddizione. Meghan Markle e il principe Harry hanno dovuto essere discreti per il loro ritorno nel Paese. Dopo la Megxit e soprattutto l’intervista rilasciata a Oprah Winfrey, molto crudele nei confronti della famiglia reale, era fuori questione che questo ritorno nelle terre britanniche essere un’opportunità per i Sussex di mettersi in mostra. Per questo Giubileo di platino, la star è stata Elisabetta II. Anche i genitori di Archie e Lilibet hanno capito molto presto che nessun favore sarebbe stato concesso loro.

La regina Elisabetta II aveva avvertito, poche settimane prima dei festeggiamenti, un divieto formale Meghan Markle e Harry ad apparire sul balcone di Buckingham Palace con gli altri membri anziani della famiglia reale britannica. La regina voleva essere circondata per questo momento particolare solo dai membri attivi del suo clan. Una finestra aperta per inciso, però, ha permesso ai fan di Harry e Meghan di apparire in un bel momento di complicità con Lena e Mia, le figlie di Zara Tindall, cugina di Harry, nonché Isla e Savannah, le figlie del cugino Peter Phillips.

Il principe Harry e Meghan Markle se ne sono andati di nascosto prima della fine

E il resto degli eventi non è stato più piacevole per i Sussex che hanno affrontato i fischi della folla quando si sono presentati alla messa nella cattedrale di Saint Paul, prima di ritrovarsi (ancora una volta per colpa del sacrosanto protocollo) molto lontani dai Cambridges e dal Prince Carlo, nelle campate della sacrestia. Anche il compleanno di Lilibet, il 4 giugno, non è stata l’occasione per brillare. Se le figlie dei cugini di Harry venivano a Frogmore Cottage dove era stata organizzata una piccola festa, Kate e William così come George, Charlotte e Louis erano evidenti per la loro assenza.

Leggi  Kate Middleton e William a Cardiff: look riciclato per la Duchessa, timida Charlotte e notevole assenza di Louis!

I Cambridge hanno avuto quel giorno una visita ufficiale a Cardiff, la scusa migliore per evitare di ricongiungersi con un fratello che oggi sembra essere diventato un perfetto estraneo. Anche la coppia non si è presentata al concerto del Giubileo il 4 giugnoe mentre iniziavano i festeggiamenti del Pageant, i Sussex hanno fatto i bagagli e si sono diretti all’aeroporto dove sono decollati su un jet privato, senza aver rivisto i membri della famiglia reale. “Una partenza senza clamore. Sono appena andati via“, ha detto una fonte vicina al palazzo al Mail giornaliera. Una partenza che non fa ben sperare per il futuro…

Lascia un commento